Kroos può lasciare il Real Madrid? Risponde il centrocampista

L'eventuale arrivo di Pogba o Eriksen ridurrebbe gli spazi a centrocampo e il tedesco non è più considerato incedibile: Manchester United e Juventus in finestra.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nonostante il ritorno di Zinedine Zidane in panchina, nella prossima sessione di calciomercato potrebbero arrivare altre cessioni eccellenti per il Real Madrid. Dopo l'addio di Cristiano Ronaldo la scorsa estate e la telenovela legata a Modric (poi rimasto nei Blancos), adesso è il turno di Toni Kroos manifestare la propria volontà di andare via.

Secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, infatti, il centrocampista tedesco starebbe pensando di intraprendere una nuova avventura, probabilmente l'ultima importante della sua carriera.

A 29 anni Kroos starebbe valutando il suo futuro (scrivono in Spagna), anche perché degli eventuali arrivi al Real Madrid di gente come Pogba o Eriksen (entrambi molto graditi da Zidane) ridurrebbero gli spazio a centrocampo e aumenterebbero in modo esponenziale la concorrenza. L'ultima stagione è stata la più complicata per il tedesco (non solo per lui, ovviamente) nelle Merengues e le critiche da parte di ambiente e media sono state spesso e volentieri indirizzate nei suoi confronti.

Kroos può lasciare il Real Madrid in estate, calciomercato
Kroos può lasciare il Real Madrid nella prossima sessione di calciomercato

Calciomercato: Kroos può lasciare il Real Madrid?

Niente di più falso, però, a giudizio di Kross stesso: il giocatore del Real Madrid attraverso il suo profilo Twitter ha risposto all'articolo in questione in modo chiaro: "Informazione assolutamente falsa", riferendosi alla sua volontà di andare via. Ma non è affatto una bugia che nella stagione in corso sia apparso decisamente sotto tono rispetto al passato.

Un esempio lampante è quello in cui i Blancos sono stati eliminati dall'Ajax negli ottavi di finale di Champions League: in quella partita, infatti, quando ci si aspettava una risposta importante dai leader, l'ex Bayern Monaco ha stabilito il record di palle perse (24) e passaggi sbagliati (11).

Per Kroos potrebbe essere arrivato comunque il momento di cambiare aria dopo 12 titoli vinti con la maglia del Real Madrid e di certo non mancano club pronti a investire su di lui nella prossima sessione di calciomercato. Lui non è più considerato incedibile, ma serviranno molti soldi per intavolare una trattativa di calciomercato, perché Florentino Perez non ha alcuna intenzione di svendere il centrocampista tedesco, il cui contratto è attualmente in scadenza a giugno 2022. Tra le varie squadre che lo hanno seguito in passato ci sono il Manchester United e la Juventus. Chissà che non possano essere effettuati dei nuovi sondaggi in vista dell'estate.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.