Malouda scaricato su Twitter dallo Zurigo: "Non ne sapevo niente"

"Il club e il giocatore hanno deciso di interrompere la collaborazione". L'ex nazionale della Francia ha risposto sempre sul social network.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

"Mi spiace, ma ti vedo solo come un amico, non possiamo più stare insieme". La storia tra Malouda e lo Zurigo sembra quasi uno di quei casi lì, quando la tua ragazza ti lascia con un semplice messaggio. Un sms prima, un whatsapp oggi, la procedura è sempre la stessa. La scelta meno coraggiosa possibile per affrontare l'argomento, quella più facile. Ma allo stesso tempo anche quella che lascia più sorpreso il "lasciato", che si sarebbe aspettato almeno una telefonata.

Ecco, immaginiamo questa stessa scena in scala aumentata, con proporzioni ben più ampie e con un palcoscenico pubblico, non privato. Già, perché questo messaggino Florent Malouda non lo ha ricevuto privatamente sul suo smartphone, ma a livello pubblico, su Twitter.

Il 38enne francese, ex nazionale che noi italiani ricordiamo con grande affetto per aver partecipato alla finale dei Mondiali 2006 a Berlino (lui tra l'altro si era conquistato il calcio di rigore con il quale Zidane aveva segnato su calcio di rigore), oggi è diventato un allenatore e negli ultimi due mesi si era unito allo staff dello Zurigo. Aveva portato tutta la sua esperienza in campo internazionale, quella che oltre a renderlo finalista della Coppa del Mondo, lo aveva aiutato a vincere tra le altre cose 3 volte la Premier League e una Champions League.

Malouda si guadagna un calcio di rigore nei Mondiali 2006
Mondiali 2006, il contatto tra Malouda e Materazzi

Malouda scaricato su Twitter sullo Zurigo

Qualcosa però non ha funzionato, lo Zurigo lo ha visto "solo come un amico". E gli ha dato il benservito con un semplice Tweet:

Lo Zurigo e Florent Malouda hanno deciso, di comune accordo, di terminare la loro collaborazione recentemente iniziata.

Tutto normale fino a questo punto, in questa epoca gli annunci via social media sono all'ordine del giorno. Tra l'altro, nel Tweet in questione lo Zurigo ha anche taggato lo stesso Malouda. Il problema, però, è la risposta dell'ex nazionale francese. Che a quanto pare non era al corrente di questa interruzione del rapporto:

Veramente non ne sapevo niente..??

Chissà se adesso al francese arriveranno altre spiegazioni per questa "friendzonata". Magari con una telefonata.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.