Roma, prime indicazioni di futuro: piacciono Castagne e Freuler

La Roma deve ancora definire il suo futuro, ma intanto sul taccuino di Massara sono finiti Freuler e Castagne che l'Atalanta però valuta tanto. Per il mediano svizzero servono almeno 20 milioni.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La stagione è travagliata, ma l'andamento poco fluido delle concorrenti tiene in corsa ancora la Roma per un posto Champions. A Trigoria comunque si cerca di gettare le basi per il futuro. Ci sono ancora da definire i ruoli. È vero. Chi ci sarà in panchina questa estate quando comincerà il ritiro? E chi sarà il direttore sportivo incaricato da Pallotta per condurre il calciomercato? 

In lizza tanti nomi. Gasperini e Giampaolo sembrano i più quotati per assumere il ruolo di guida tecnica, mentre Petrachi potrebbe diventare il nuovo ds. Ma occhio anche a Frederic Massara che dopo l'addio di Monchi ha preso in mano le redini dell'area sportiva della società.

Non è escluso che l'ex pupillo di Sabatini possa alla fine rimanere al suo posto. Ma sono riflessioni ancora in corso e che difficilmente vedranno definizione prima della fine di questa stagione. Massara però sta comunque tenendo le fila di alcune trattative ancora in embrione e che potrebbero svilupparsi nelle prossime settimane. I nomi sul taccuino sono quelli di Castagne e Freuler che tanto bene stanno facendo alla corte di Gasperini a Bergamo.

Roma, Castagne in azione con il Belgio
Roma, c'è Castagne per la fascia destra

Roma, Castagne e Freuler sul taccuino giallorosso

L'esterno belga, dopo un anno da riserva, si è guadagnato il posto da titolare diventando uno dei grandi protagonisti della stagione super della Dea. Sono 28 le presenze in stagione e tre i gol segnati. Curiosità? Castagne ha segnato due gol in Serie A ed entrambe le reti sono arrivate contro la Roma. All'andata e al ritorno. L'ex Genk si è guadagnato anche la convocazione di Martinez in nazionale e ha servito l'assist per il primo gol di Hazard nella sfida tra Belgio e Russia valida per le qualificazioni a Euro 2020. 

L'Atalanta ha rifiutato il corteggiamento di Lazio e Fiorentina a gennaio, con i viola che erano pronti a sborsare 7 milioni per Castagne. Pochi. Il rendimento del giocatore poi è lievitato e con esso anche il prezzo. Ora per strapparlo a Percassi servono almeno 10-12 milioni di euro. Riferisce il Corriere dello Sport. 

Chi invece è ormai una certezza è Remo Freuler che con De Roon forma una delle migliori coppie di centrocampo del campionato. La Roma, delusa da Nzonzi e alla ricerca di un erede di De Rossi, avrebbe individuato nello svizzero l'identikit ideale. Anche qui il prezzo non è dei più accessibili. L'Atalanta, in estate, aveva chiesto 20 milioni alla Lazio che si era informata sul conto del giocatore. Un prezzo che aveva poi fatto virare Tare sullo svincolato Badelj. La valutazione è alta, ma lo è pure il rendimento di Freuler che dalla sua ha anche un'ormai ottima conoscenza del campionato italiano. Per questo Massara lo ha messo in cima alla lista della spesa giallorossa. In attesa di conoscere il suo futuro e quello di tutta la Roma

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.