Ajax-Juventus, Nuytinck: "Occhio a Mandzukic, è un vero provocatore"

Il difensore olandese in forza all'Udinese presenta i bianconeri all'Ajax.

20 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ajax-Juventus, match valido per l'andata dei quarti di Champions League, si avvicina sempre più. Alla vigilia della sfida in programma domani alle ore 21 all'Amsterdam ArenA, ha parlato Bram Nuytinck, difensore olandese in forza all'Udinese dal 2017. Ai microfoni di EFL Voetbal, l'ex Anderlecht ha messo in guardia i suoi connazionali:

State molto attenti a Mandzukic, è un provocatore. Lui è diverso da Ronaldo, che mantiene un basso profilo con gli avversari. Mandzukic ti cerca costantemente, ti parla, ti dà una piccola spinta o una spallata. Fa di tutto. L'Ajax dovrà stare attento a non cadere nelle provocazioni

Nuytinck ha poi proseguito:

L'Ajax deve pressare alto quando la Juve tiene palla e attendere quando ha il possesso. Sarà molto difficile per l'Ajax fare gol, ma c'è sempre speranza. La Juventus è più organizzata del Real Madrid, non ha veri punti deboli. La Juventus sa cambiare di continuo, è sempre imprevedibile

Infine su Cristiano Ronaldo:

Ronaldo è molto veloce, anche se ha 34 anni. Sceglie i suoi movimenti come un ghepardo, come scelta del tempo è il numero uno

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.