MMA, Justin Gaethje: "Voglio mandare KO McGregor in Irlanda"

The Highlight chiama ancora una volta in causa il combattente irlandese, chiedendo a gran voce una sfida nella terra natia di Notorius.

6 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Justin Gaethje vuole Conor McGregor. The Highlight, reduce dalla fantastica vittoria per KO su uno degli striker più pericolosi del panorama delle MMA come Edson Barboza, ha chiamato in causa Notorius chiedendogli un match in Irlanda. Una provocazione interessante, considerando come l'ex campione World Series of Fighting si sia messo concretamente in lizza per una title eliminator subito dopo il vincente tra Max Holloway e Dustin Porier, che si contenderanno il titolo ad interim delle 155 libbre a UFC 236.

View this post on Instagram

These be the good ol’ days 🎶 Ziggy

A post shared by Justin Gaethje 🇺🇸 (@justin_gaethje) on

Gaethje che dopo le due sconfitte contro Dustin Porier ed Eddie Alvarez è riuscito a riprendersi alla grande, stendendo un fighter in ascesa quale è James Vick e andando successivamente alla ricerca di un money fight che potrebbe permettere alla promotion di MMA più prestigiosa al mondo di registrare incassi da urlo. Uno scenario senza dubbio interessantissimo, sia sotto il piano pubblicitario che sotto quello del match-up stilistico-tattico: l'aggressività incontrollata ma a tratti ragionata di Gaethje, infatti, metterebbe nuovamente alla prova il counterstriking di un McGregor apparso un po' arrugginito contro Khabib Nurmagomedov.

Uno scenario questo, va detto, difficilmente realizzabile allo stato attuale delle cose: ciò nonostante, Justin Gaethje ha comunque lanciato il suo guanto di sfida attraverso i microfoni di TMZ. E chissà che Conor McGregor non possa anche decidere di rispondergli.

Ci sono un sacco di potenziali match al momento: ma se, come sembra, McGregor vuol tornare io sono l'uomo giusto per lui. Se lui dovesse affrontare qualcuno, quel qualcuno dovrei essere io. Ferguson c'è, ma ha bisogno di tornare e rimettersi. Questo lascia Conor nelle mie mani. In nome di questo gioco, voglio affrontarlo in Irlanda, anche se so che non accadrebbe mai da quelle parti. Il mio sogno, però, è trovarmi in quel tipo di caos lì. Questo è il tipo di cose che mi sveglia ogni giorno. Vado lì, lo mando KO e gli do una mano a ritirarsi. Non voglio puntare sul mio wrestling, ho solo bisogno di toccarlo una volta. Sia io che lui abbiamo quel talento che ci permette di colpire l'avversario anche una volta sola. Voglio quel tipo di caos nella mia vita.

MMA: UFC 229 main event
MMA: Conor McGregor subisce il controllo a parete di Khabib Nurmagomedov.

MMA: Conor McGregor accetterà la sfida di Justin Gaethje?

Difficile, come detto, che McGregor possa accettare la sfida di Gaethje: stando a quanto filtrato negli ultimi giorni, infatti, l'irlandese più noto nel mondo delle MMA starebbe già guardando ad un rematch contro Khabib Nurmagomedov. Ciò nonostante, The Highlight sa di potersi giocare le sue carte, rappresentando comunque una candidatura alternativa alquanto interessante per Notorius.

McGregor è un guerriero, so che questa cosa lo incuriosirà di certo. Ma potrebbe semplicemente rifilarmi un no grazie. Non può sopportare i miei low kick. Se volessi usare il mio wrestling con lui, potrei farlo per tutto il giorno e potrei mandarlo knockout.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.