Atletico Madrid contro l'arbitro: il Barcellona allunga in Liga

Secondo i colchoneros, l'espulsione di Diego Costa ha condizionato partita e campionato. Simeone furibondo con Gil Manzano nel postpartita.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il 2-0 del Camp Nou spegne definitivamente le speranze dell'Atletico Madrid e lancia il Barcellona verso la vittoria della Liga. A 7 giornate dal termine, i blaugrana allungano il vantaggio sul secondo posto a 11 punti. I colchoneros però non ci stanno: per loro i due gol incassati negli ultimi minuti sono la conseguenza della gestione arbitrale inadeguata di Gil Manzano, che ha espulso Diego Costa dopo 28 minuti.

Rosso diretto per l'attaccante, che ha rivolto pesanti insulti al direttore di gara. L'episodio è avvenuto poco dopo il giallo per una trattenuta di Thomas: successive all'espulsione, invece, le due ammonizioni per Gimenez e Godin, che sono andati a chiedere spiegazioni all'arbitro. L'Atletico Madrid ha giocato oltre un'ora in inferiorità numerica, con il Barcellona che ha ovviamente subito alzato il baricentro.

Il match si è incattivito, con altre 4 ammonizioni nel secondo tempo. La squadra di Simeone si è lamentata per la disparità di trattamento a partita in corso: Messi avrebbe rivolto all'arbitro un insulto simile a quello di Diego Costa, ma Gil Manzano ha preferito non sanzionarlo. Il paragone tra l'argentino e lo spagnolo è stato al centro delle polemiche anche nel postpartita.

Atletico Madrid furibondo con Gil Manzano: Diego Costa espulso dopo 28 minuti
Atletico Madrid furibondo con Gil Manzano: Diego Costa espulso dopo 28 minuti

Rabbia Atletico Madrid: il Barça allunga in Liga tra le polemiche

A guidare la furia dell'Atletico Madrid è stato proprio Simeone, che nella conferenza stampa del dopogara ha sottolineato il comportamento dell'arbitro nei confronti dei suoi giocatori:

Molti giocatori del Barcellona fanno lo stesso e non vengono espulsi. Si sta verificando lo stesso atteggiamento che ha già favorito il Real Madrid negli anni scorsi.

Il metro di giudizio iniquo fa infuriare il Cholo, che evidenzia altri due episodi: un intervento su Arias non sanzionato ad inizio partita, con il laterale destro bersagliato dagli avversari per larghi tratti della partita, e l'ingresso in campo di Semedo in un momento concitato che porta al gol del vantaggio blaugrana. Per il tecnico argentino, la direzione di Gil Manzano ha favorito il Barcellona anche dal punto di vista dell'atteggiamento in campo.

Cholo Simeone
La rabbia di Simeone: "I giocatori del Barça fanno lo stesso e non vengono puniti"

Atletico Madrid, 7 espulsioni al Camp Nou dal 2013

Il caso di Diego Costa non è isolato. L'Atletico Madrid ha spesso fatto i conti con il cartellino rosso quando si è presentato al Camp Nou. Dal 2013, infatti, i colchoneros espulsi in casa del Barcellona sono stati ben 7 in tutte le competizioni. Il primo è stato Carrasco nella semifinale di Copa del Rey, anche in quell'occasione con Gil Manzano arbitro del match.

Gli episodi sono diventati più frequenti negli anni successivi: espulsione di Fernando Torres nei quarti di Champions League e doppia espulsione di Filipe Luis e Godin nella stagione 2015/2016. Due rossi anche in Supercoppa di Spagna: negli ultimi 10 minuti, Filipe Luis e Arda Turan hanno completato il cerchio dell'Atletico Madrid. Ai 2 calciatori si è poi aggiunto Oscar Ortega, preparatore atletico: "El Profe" è stato espulso dalla panchina, esattamente come l'attaccante turco.

Cosa rischia Diego Costa

In attesa della sanzione ufficiale, cominciano a farsi largo diverse previsioni negative sulla squalifica di Diego Costa. Sarà decisivo il referto di Gil Manzano, che nei prossimi giorni renderà nota la dinamica e la gravità dell'insulto. Stando a quanto riportato da As, l'attaccante dell'Atletico Madrid rischia da un minimo di 4 ad un massimo di 12 giornate.

I colchoneros potrebbero addirittura concludere il campionato senza il proprio centravanti, in un momento della stagione psicologicamente difficile e con il Real Madrid che ha accorciato il gap dal secondo posto ad appena 2 punti.

Vota anche tu!

Il Barcellona è favorito dagli arbitri?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.