Formula 1, test Bahrein: Mick Schumacher 6° nel Day-2, 3° Vettel

Archiviata la seconda e ultima giornata di test a Sakhir. Russell leader con la Mercedes, terzo Vettel. Chiude sesto Mick Schumacher con l'Alfa Romeo.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Concluso il secondo e ultimo giorno di test di Formula 1 presso il Bahrein International Circuit. Anche in questo Day-2 i riflettori erano puntati soprattutto su Mick Schumacher, sceso in pista con l'Alfa Romeo dopo aver guidato la Ferrari nella prima giornata. 70 i giri completati dal 20enne pilota tedesco, che ha chiuso con il sesto posto finale in 1'29"998.

Il figlio di Michael Schumacher ha avuto i suoi primi approcci con monoposto da Formula 1 e per lui si è trattato di occasioni importanti da sfruttare. Il suo sogno è approdare nel campionato in futuro, forse già nel 2020 o al massimo nel 2021. Ma sa che deve arrivare pronto e preparato al salto di categoria. Per questo è concentrato sulla sua stagione di debutto in Formula 2. Nel GP inaugurale in Bahrein ha raccolto un ottavo e un sesto posto nelle due gare, un esordio incoraggiante.

In queste due giornate è stato bello rivedere Corinna Schumacher nel paddock. Eravamo abituati a vederla lì quando correva il marito Michael e adesso arrivato il turno del figlio Mick. Inevitabile un tuffo nel passato per tutti gli appassionati delle corse, che negli anni d'oro del Kaiser hanno potuto ammirare le gesta del grande campione prima con la Benetton e poi con la Ferrari.

Corinna Schumacher nel box Alfa Romeo Formula 1 con la madre e un'amica in Bahrein
Corinna Schumacher nel box Alfa Romeo con la madre e un'amica in Bahrein

Formula 1, test Barhein: tempi ufficiali e classifica finale Day-2

Il pilota più veloce del secondo e ultimo giorno di test di Formula 1 in Bahrein è stato George Russell. Il rookie britannico, che nel campionato corre con la Williams, ha girato (101 giri totali) con la Mercedes W10 e ha siglato il best lap in 1'29"029. Seconda posizione per Sergio Perez con la Racing Point, 61 le tornate complessive completate dal messicano.

In terza posizione troviamo Sebastian Vettel con la Ferrari. Il pilota tedesco ha fatto il proprio miglior tempo in 1'29"319, percorrendo 111 giri totali. L'obiettivo della scuderia di Maranello era mettere insieme più chilometri possibili per testare l'affidabilità della SF90, monoposto dimostratasi un po' fragile nell'avvio di stagione. E al quattro volte campione del mondo avrà fatto bene tornare a correre a pochi giorni dall'errore che ha compromesso la sua gara proprio a Sakhir.

Stacanovista di giornata Alexander Albon, che con 143 giri completati è stato il driver più attivo in pista. Settimo tempo per lui, altro rookie della Formula 1 in questo 2019. 135 giri per Daniel Ticktum, nono in classifica con la Red Bull motorizzata Honda. Il 20enne corre nel campionato Super Formula e nel 2018 è arrivato dietro Mick Schumacher nel campionato europeo Formula 3. Undicesimo Fernando Alonso, che con la McLaren ha svolto test per Pirelli. Di seguito i tempi ufficiali con la classifica finale del Day-2 di test F1 in Bahrein.

  1. George Russell Mercedes 1:29.029 (C5) 101 giri
  2. Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:29.095 (C5) +0.066s 61
  3. Sebastian Vettel Ferrari 1:29.319 (C3) +0.290s 103
  4. Carlos Sainz McLaren-Renault 1:29.765 (C3) +0.736s 21
  5. Daniil Kvyat* Toro Rosso-Honda 1:29.911 +0.882s 111
  6. Mick Schumacher Alfa Romeo-Ferrari 1:29.998 (C5) +0.969s 70
  7. Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:30.037 (C4) +1.008s 143
  8. Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:30.049 (C5) +1.020s 35
  9. Daniel Ticktum Red Bull-Honda 1:30.856 (C4) +1.827s 135
  10. Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.903 (C4) +1.874s 87
  11. Fernando Alonso* McLaren-Renault 1:31.006 +1.977s 69
  12. Pietro Fittipaldi Haas-Ferrari 1:31.209 (C3) +2.180s 48
  13. Lando Norris McLaren-Renault 1:31.303 (C2) +2.274s 72
  14. Jack Aitken Renault 1:31.500 (C4) +2.471s 103
  15. Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:32.198 (C4) +3.169s 100
  16. Carlos Sainz* Mclaren-Renault 1:32.269 +3.300s 60

*Impegnato nei test con la Pirelli

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.