Pianeta Fantacalcio, consigli per la 30ª giornata: puntate su Ciano...

L'attaccante può trascinare il Frosinone con il Parma. Djuricic ok, Parolo scalpita, Muriel e Benassi pericoli per la Roma. Atalanta e Torino, i difensori da schierare.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il turno infrasettimanale, una manna per il Fantacalcio. Cominciate a preparare la formazione per il riscatto dell’ultima giornata di campionato oppure per dare continuità ai vostri risultati. Non avete troppo tempo. La trentesima della Serie A scatta di martedì sera con le due partite in programma: Milan-Udinese e Cagliari-Juventus. 

Insomma, a differenza dello scorso weekend, si parte con almeno due squadre di livello (non ce ne vogliano i tifosi di Chievo e Cagliari). Per molti, se non saranno decisivi, i due anticipi avranno comunque un peso notevole sull’andamento della sfida di Fantacalcio.

Veniamo ai consigli, cercando di evitare i nomi banali e scontati. Quindi partiamo dalla penultima in classifica, il Frosinone, l’unica a non aver mai vinto una gara in casa in questo campionato. Ecco, puntiamo sulla legge dei grandi numeri e sulle assenze pesanti del Parma (senza Inglese e con ogni probabilità senza Gervinho, il miglior contropiedista a disposizione di D’Aversa). 

Pianeta Fantacalcio, consigli per la 30ª giornata: Ciano per il +3

Camillo Ciano, attaccante del Frosinone,  tu per tu con Skorupski (Bologna)
Camillo Ciano, 29 anni, può sbloccare il Frosinone allo Stirpe contro il Parma

L’attacco del Frosinone, dicevamo. Ciano punto fermo, Ciofani e Pinamonti a giocarsi la seconda maglia del reparto offensivo ciociaro. Se avete uno dei tre in rosa, schieratelo: soprattutto Ciano, incaricato unico dal dischetto e sui calci piazzati, potrebbe tirar fuori un bel bonus. 

A proposito di sorprese, ci sentiamo di scommettere ancora su Joao Pedro. Della serie “non c’è due senza tre”: nelle ultime due giornata ha segnato a Fiorentina e Chievo, potrebbe pure ripetersi contro la Juventus. Un azzardo che ci sentiamo di suggerire: è in grande forma e ha già colpito i bianconeri nella gara d’andata a Torino. Perché dovrebbe essere impossibile il bis senza Cristiano Ronaldo, Mandzukic e Dybala a trascinare gli uomini di Allegri?

Attenzione anche a Djuricic, rimasto in panchina al Dall’Ara in Bologna-Sassuolo. Nel posticipo di giovedì con il Chievo dovrebbe tornare titolare al Mapei. Forse anche come “falso nueve”: centrale o sulla fascia comunque ha buone possibilità di regalare un +3 che manca ormai dal 3 febbraio (contro il Genoa). E il Sassuolo non trova la vittoria da addirittura prima (26 gennaio con il Cagliari). Prevediamo tempi maturi…

Parolo scalpita, Muriel e Benassi pericoli viola per la Roma

Marco Parolo esulta dopo il gol alla Spal
Marco Parolo può ritrovare spazio dal 1' contro la Spal: le aveva già segnato all'andata

Tenete in considerazione Parolo in questo turno infrasettimanale: fuori per scelta tecnica per fare spazio a Milinkovic e Luis Alberto mezzali, Inzaghi potrebbe rilanciarlo tra i titolari a Ferrara con la Spal. In regia o come intermedio, il centrocampista biancoceleste può colpire dall'inizio o entrando nel corso del secondo tempo.

Per chiudere coi calciatori offensivi, due nomi più semplici da scegliere: Muriel all’Olimpico contro la Roma e Zielinski nella trasferta da ex contro l’Empoli. Il colombiano potrebbe sfruttare il momento no dei giallorossi e la squalifica di Manolas (i difensori di Ranieri dovranno fare attenzione anche agli inserimenti di Benassi). Il polacco - rientrante dal turno di squalifica - potrebbe godersi invece la spensieratezza con cui il Napoli sta affrontando le partite delle ultime settimane (8 gol realizzati contro Udinese e Roma). 

Marco Benassi esulta dopo il gol alla Roma in Coppa Italia
Marco Benassi, tra i pericoli viola della Roma: il centrocampista ha già colpito i giallorossi in Coppa Italia

Tra i difensori, scegliamo due granata: N’Koulou, pericoloso sui corner e le punizioni a favore, e De Silvestri, esterno del 3-5-2 di Mazzarri con licenza di colpire nell’area di rigore avversarie. La Samp potrebbe pagare in concentrazione le fatiche del successo sul Milan a Marassi. Infine mettete senza dubbio (se lo avete a disposizione) uno tra i tre centrali dell’Atalanta: Palomino, Djimsiti e Mancini. Un golletto in questa giornata di Fantacalcio è tutt’altro che un’ipotesi remota. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.