Costa Rica, si aggrappa alla moto dell'avversario e lo ferma

Il pilota Jorge Martinez viene toccato, cade e si attacca alla moto di Marion Calvo che è costretto a fermarsi. Entrambi hanno ricevuto una una squalifica di due anni.

164 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sono immagini surreali quelle che arrivano dal Costa Rica. I protagonisti sono due piloti, Jorge Martinez e Marion Calvo, che hanno dato spettacolo in negativo durante una prova del campionato nazionale di motociclismo.

Mentre percorrevano il rettilineo, Martinez è stato toccato da Calvo ed è caduto. La sua moto è uscita fuori di pista, lui invece è riuscito ad aggrapparsi alla sella dell'avversario costringendolo a fermarsi. 

A questo punto Martinez si è staccato dalla moto e ha colpito in pieno volto Calvo, che ha reagito immediatamente mentre a pochi passi sfrecciavano gli altri concorrenti. Martinez ha poi attraversato la pista per andare a recuperare la sua moto.

La decisione dell'International Motorcycling Federation non si è fatta attendere. A entrambi i piloti è stata comminata una squalifica lunghissima di ben due anni. Una punizione esemplare per far sì che scene simili non si ripetano mai più.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.