Buone notizie per la Juventus: Khedira può tornare ad allenarsi

Un mese fa il tedesco era stato operato per un'aritmia cardiaca: ha superato gli accertamenti e potrà riprendere l'attività sportiva.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

La giornata di oggi è stata particolarmente fitta di buone notizie per la Juventus e per Allegri: i bianconeri hanno scoperto infatti che Cristiano Ronaldo non ha ricevuto una squalifica dall'UEFA per la discussa esultanza contro l'Atletico Madrid e l'ultima nota lieta per i campioni d'Italia arriva in serata da Sami Khedira.

Poco più di un mese fa il centrocampista tedesco era stato lasciato fuori dalla lista dei convocati per la sfida di andata degli ottavi di finale di Champions League in casa del Colchoneros perché alcuni controlli avevano evidenziato la presenza di un'aritmia cardiaca che necessitava un intervento chirurgico.

Il 20 febbraio Khedira si è sottoposto a un'operazione di ablazione del focus aritmogeno e il periodo di convalescenza inizialmente fissato era di un mese. Oggi è arrivata la conferma direttamente dalla Juventus che le previsioni sono state perfettamente rispettate.

Juventus, buone notizie da Khedira
Juventus, Khedira può tornare ad allenarsi

Juventus, Khedira può tornare ad allenarsi

Con un comunicato sul suo sito ufficiale, la Juventus ha infatti svelato che oggi l'ex giocatore di Stoccarda e Real Madrid si è sottoposto agli accertamenti previsti dopo l'intervento chirurgico del mese scorso e il risultato è decisamente incoraggiante.

Khedira ha superato gli accertamenti cardiologici e potrà riprendere l’attività sportiva.

Una grande notizia in particolare per Massimiliano Allegri che ha dovuto rinunciare a uno dei suoi fedelissimi nella partita del Wanda Metropolitano e che ora potrebbe avere un'arma in più per l'intenso rush finale di questa stagione, in particolare in Champions League.

Non si sa ancora quando Khedira potrà tornare nell'elenco dei convocati visto che la sua ultima presenza risale allo scorso 15 febbraio nella partita di Serie A contro il Frosinone e che in questo periodo non ha svolto allenamenti. Ma la pausa per le Nazionali capita nel momento giusto per permettere al giocatore tedesco di riprendere la condizione e farsi trovare pronto alla ripresa del campionato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.