Tennis, Dominic Thiem batte Federer e trionfa a Indian Wells

L'austriaco ha sconfitto Re Roger con il punteggio di 3-6 6-3 7-5. Successo anche per la giovane canadese Bianca Andreescu.

Tennis, Thiem vince a Indian Wells battendo Federer

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L’austriaco Dominic Thiem ha vinto il primo titolo Masters 1000 della sua carriera battendo lo svizzero Roger Federer in rimonta con il punteggio di 3-6 6-3 7-5 nella finale del torneo di Indian Wells.

Dopo due sconfitte nelle finali del torneo di Madrid sulla terra battuta Dominic Thiem ha potuto finalmente celebrare il primo successo in un Masters 1000 contro il cinque volte vincitore di Indian Wells. Thiem ha vinto il più importante torneo della sua carriera su una superficie diversa dalla terra battuta, dove aveva ottenuto i suoi risultati più importanti. Il giocatore di Wiener Neustadt ha battuto Federer per la terza volta sui cinque confronti diretti dopo aver battuto lo svizzero a Roma sulla terra battuta e nella semifinale di Stoccarda sull’erba nel 2016.

Thiem ha iniziato a lavorare da quest’anno con l’ex tennista cileno Nicolas Massu (campione olimpico nel singolo e nel doppio ad Atene 2004), che ha affiancato lo staff guidato dal coach Gunther Bresnick, che in passato seguì Boris Becker. 

Tennis, Thiem vince a Indian Wells battendo Federer
Tennis, Thiem vince a Indian Wells vincendo la finale con Federer

Tennis, Thiem vince a Indian Wells battendo Federer

Federer è partito molto forte tenendo il servizio nel primo game a 30 prima di conquistare tre palle break sul servizio di Thiem nel secondo game. Thiem le ha annullate, ma Federer ha sfruttato il quarto break point portandosi sul 2-0 prima di tenere il servizio nel terzo game. Federer ha tenuto la battuta nel quinto game con il suo primo ace del match. Nell’ottavo game Federer ha mancato tre break point sul 15-40 ma si è procurato una quarta chance di strappare il servizio con una demi-volée di dritto prima di trasformarla con una risposta lungolinea di rovescio. Il venti volte campione Slam ha concluso il primo parziale al secondo set point.

Nel terzo game del secondo set Federer si è procurato due break point ma non è riuscito a convertirle. Thiem ha strappato per la prima volta la battuta a Federer nel quarto game e si è portato in vantaggio per 4-1. L’austriaco ha tenuto la battuta senza concedere altre palle break concludendo il secondo set per 6-3.

Federer si è portato in vantaggio per 4-3 nel terzo set e ha costruito una palla break che gli avrebbe consentito di servire per il match. Thiem ha annullato la palla break al termine di un game combattuto durato otto minuti. Federer ha tenuto il servizio a 15 portandosi sul 5-4. Federer è arrivato a due punti dalla vittoria, quando Thiem stava servendo per rimanere nel match. L’austriaco ha tenuto la battuta con un rovescio spettacolare prima di realizzare il break decisivo per il 6-5. Nel dodicesimo game Thiem ha tenuto il servizio concludendo la partita al primo match point.

Grazie al dodicesimo titolo ATP vinto in carriera Thiem sale al quarto posto del Ranking ATP superando proprio Federer. Il viennese ha eguagliato la migliore classifica. Federer, vincitore di cinque titoli a Indian Wells nel 2004, 2005, 2006, 2012 e 2017, ha perso la quarta finale in questo torneo dopo le sconfitte contro Novak Djokovic nel 2014 e nel 2015 e contro Juan Martin Del Potro nel 2018.

Thiem ha iniziato a giocare a tennis a 6 anni. Ha ereditato la passione dal padre Wolfgang e dalla madre Karin, allenatori di tennis. Il fratello Moritz è anche lui tennista.  I suoi idoli erano i tennisti austriaci Stefan Koubek e Jurgen Melzer. Dominic è un appassionato di calcio e tifa per il Chelsea. Ha fondato una squadra di calcio TFC Matzendorf. L’altra sua passione è seguire le gare di sci.  

Ho giocato tutta la partita molto concentrato. Nel primo set ho faticato molto. Ho dovuto combattere duramente per salvare le palle break all’inizio del secondo set. E’ un piacere vedere Roger giocare a questi livelli a 38 anni. Sono molto onorato di averlo avuto come avversario. E’ il mio primo grande successo. Sembra quasi irreale.

Roger Federer ha commentato la finale

 

Non sono deluso. Ho giocato contro un avversario, che ha giocato meglio nei momenti più importanti.

Primo torneo della carriera per Bianca Andreescu

La canadese Bianca Andreescu ha vinto il primo torneo della sua carriera a soli 18 anni grazie al successo nella finale contro Angelique Kerber per 6-4 3-6 6-4 diventando la giocatrice più giovane ad aggiudicarsi un torneo della categoria WTA Premier Mandatory. Il successo di Indian Wells proietta la canadese di origini romene al 24 posto del Ranking WTA.

Andreescu ha conquistato il break nel primo game del set di apertura dopo due doppi falli di Kerber alla quarta palla break e ha conservato i turni di servizio fino alla fine senza concedere palle break aggiudicandosi il primo parziale per 6-4.

Andreescu non è riuscita a convertire due palle break nel terzo game del secondo set. Kerber ha trasformato la sua prima palla break del match nel quarto game e si è portata in vantaggio per 4-1. Kerber ha tenuto il servizio al termine di un game combattuto sul 5-3 portando a casa il secondo set.

Nel terzo e decisivo set Kerber ha salvato una palla break sul 2-2 prima di realizzare il break nel quinto game che le ha permesso di andare in vantaggio per 3-2. Andreescu ha reagito piazzando un parziale di 8 punti a 1 pareggiando i conti con un controbreak nel settimo game per il 4-3 in suo favore. Kerber ha salvato tre championship point prima di conquistare un break dopo una palla corta sbagliata da Andreescu. Le emozioni non sono finite perché Andreescu ha conquistato il quarto match point sul servizio della tedesca. La nordamericana ha sfruttato la quarta opportunità diventando la più giovane giocatrice ad imporsi a Indian Wells dai tempi di Serena Williams, che si impose a 17 anni nel lontano 1999.

Andreescu era al debutto nel tabellone principale di Indian Wells e arrivava a questo torneo da numero 60 del mondo. All’inizio del 2019 era classificata al centocinquantesimo posto del Ranking mondiale.

Desidero congratularmi con Angelique Kerber per il suo straordinario torneo. E’ stato bellissimo condividere questo momento con lei. E’ una campionessa incredibile e una fonte di ispirazione. Spero che questo successo possa ispirare molti giovani campioni. Se credi in te stesso, tutto è possibile. Questo momento è diventato realtà ed è davvero pazzesco. Ho avuto alcuni alti e bassi ma il tennis non è sempre uno sport perfetto. La mia storia assomiglia a quella di Cenerentola. Naomi Osaka vinse qui l’anno scorso e ora tocca a me aggiungere il mio nome nel prestigioso albo d’oro di questo torneo.

 

Al torneo di Indian Wells hanno assistito numerose personalità come il proprietario del BNP Paribas Open Larry Ellison, Bill Gates, il direttore del torneo Tommy Haas e le leggende del Rod Laver e Pete Sampras. Dopo Indian Wells il circuito si sposta a Miami dove si giocherà sui campi di tennis dell’impianto del Hard Rock Stadium della celebre squadra di football americano dei Miami Dolphins e non più a Key Biscayne.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.