Calciomercato, il PSG frena sui rinnovi di Buffon e Dani Alves

Secondo L'Equipe il club starebbe pensando a un rinnovamento della rosa: nel mirino il portiere e il brasiliano, in ombra nella gara che ha sancito l'addio alla Champions.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La cocente eliminazione subita negli ottavi di finale di Champions League contro il Manchester United (dopo la vittoria per 2-0 in Inghilterra è arrivata la sconfitta in casa per 1-3) ha demoralizzato tutto l'ambiente che circonda il Paris Saint-Germain, una delusione che non sarà mitigata dall'ormai certa conquista dell'ottava Ligue 1 nella storia (la sesta nelle ultime sette edizioni) e che potrebbe portare a una vera e propria rivoluzione nel prossimo calciomercato.

Secondo quanto riportato da L'Equipe, infatti, in estate il club presieduto da Nasser Al-Khelaifi opererà una profonda opera di ringiovanimento della rosa a disposizione del tecnico Thomas Tuchel, che resterà al suo posto a differenza di molti giocatori che adesso rischiano di concludere a giugno la propria esperienza sotto la Torre Eiffel: tra questi sarebbero prossimi ai saluti Dani Alves e soprattutto Gianluigi Buffon, in scadenza di contratto, mentre il difensore brasiliano Thiago Silva potrebbe finire sul calciomercato nella lista dei cedibili.

Buffon, 41 anni, è stato uno dei principali protagonisti in negativo nella sconfitta casalinga contro il Manchester United: con il punteggio fermo sull'1-1 è stata infatti una sua goffa respinta su un tiro dalla dìstanza di Rashford a spianare la strada a Romelu Lukaku, autore del gol che ha tenuto in corsa i Red Devils fino al rigore decisivo firmato proprio da Rashford in pieno recupero che ha sancito l'eliminazione dei parigini. Un errore che potrebbe costare al portiere una permanenza che ormai veniva data per certa almeno per un'altra stagione.

Calciomercato: Buffon, Dani Alves e Thiago Silva in partenza dal PSG

Calciomercato, PSG pronto a rinnovare: via Buffon, Dani Alves e Thiago Silva

Né Buffon né Dani Alves avrebbero fornito contro il Manchester United il necessario contributo di esperienza per cui sono stati ingaggiati, ma oltre alla singola serata negativa entrambi pagherebbero la decisione di Al-Khelaifi di rinnovare la rosa: addio dunque ai vecchi senatori come l'ex-portiere della Juventus e il terzino brasiliano (35 anni) e tanti saluti con ogni probabilità anche a Thiago Silva, difensore centrale non ritenuto più indispensabile in un reparto dove non è mai mancato il suo contributo ma che necessiterebbe di un giocatore con maggiore leadership.

35 anni a settembre, colpo di calciomercato dell'estate 2012 - per prelevarlo dal Milan il PSG sborsò 39 milioni di euro - Thiago Silva sarebbe il terzo epurato per ragioni anagrafiche dall'opera di ringiovanimento che sarà messa in piedi da Al-Khelaifi e dai dirigenti, decisi a non ridimensionare la squadra da un punto di vista tecnico ma semmai a rinnovarne le ambizioni attraverso l'acquisto di altri giocatori di spessore ma decisamente più giovani. 

In quest'ottica andrebbe inquadrato anche il futuro di Edinson Cavani, 32 anni compiuti da un mese e da tempo in rottura con l'ambiente e soprattutto con Neymar, che invece la dirigenza parigina vorrebbe trattenere così come Kylian Mbappé: entrambi sono obiettivi di calciomercato di numerosi top club europei - Real Madrid in primis - ma sarebbero invece nei piani della proprietà qatariota invece gli uomini da cui il PSG del futuro ripartirà. A differenza di Thiago Silva, Dani Alves e Buffon, che rischia così di concludere la sua esperienza francese dopo una sola stagione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.