Juventus, Allegri: "Ci vedono già in semifinale? Ci vuole calma"

Il tecnico bianconero parla prima della sfida col Genoa: "Cristiano Ronaldo non convocato. In 5 giorni siamo passati dal fallimento all'esaltazione".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Per quanto sia stata straordinaria, la vittoria per 3-0 contro l'Atletico Madrid non ha dato nessun trofeo alla Juventus che per arrivare in fondo alla Champions League dovrà passare prima dai quarti di finale in cui sfiderà l'Ajax nella prima metà di aprile.

Lo sa bene Massimiliano Allegri, finito sulla graticola dopo la partita di andata al Wanda Metropolitano e esaltato dopo l'impresa di Torino, che ora deve cercare di riportare sui binari giusti la sua squadra in vista dell'ultima partita prima della pausa per le Nazionali.

Domani la Juventus sarà protagonista del lunch match domenicale in casa del Genoa e il tecnico bianconero vuole che si smetta di pensare alla vittoria con l'Atletico Madrid per conquistare i punti che mancano alla Vecchia Signora nella corsa al suo ottavo Scudetto consecutivo.

Genoa-Juventus, parla Allegri
Allegri parla alla vigilia di Genoa-Juventus

Juventus, Allegri: "5 giorni fa ci vedevano fuori, ora già in semifinale. Ci vuole calma"

Allegri ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia della partita di Marassi e per forza di cose si è tornato a parlare del 3-0 contro i Colchoneros. Il livornese ha spiegato che è il momento di voltare pagina rivelando anche che a Genova non ci sarà Cristiano Ronaldo.

È stata una bellissima serata ma ora concentriamoci sul campionato: ci mancano 5 vittorie per conquistare lo Scudetto e il Genoa in casa è forte. Cristiano non ci sarà perché ci sono tante partite ravvicinate e ha bisogno di recuperare. Non sarà squalificato in Champions.

Ieri la Juventus ha scoperto che l'avversario nella doppia sfida dei quarti di finale di Champions League sarà l'Ajax reduce dall'incredibile 4-1 del Bernabeu con cui ha eliminato il Real Madrid. Il sorteggio, che tutti hanno considerato positivo, non lascia tranquillo Allegri.

Non sarà facile perché l'Ajax è giovane, forte e gioca bene in casa. 5 giorni fa ci vedevano già fuori e ora sembra che siamo già in semifinale. Ci vuole molta calma e entusiasmo per affrontare queste partite.

Infine sono arrivate notizie sulle condizioni dei giocatori in rosa, sia in vista della partita contro il Genoa sia per il rush finale di questa stagione in cui il tecnico bianconero spera di avere tutti al 100%, infortunati compresi.

Dybala sta meglio e sarà come un nuovo acquisto per questo finale, Cuadrado recupererà ma non è in lista. Douglas Costa? Speriamo di averlo per l'andata contro l'Ajax, farà un esame giovedì. Domani gioca Perin e forse anche Kean.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.