Dalla Spagna: "Il 2° gol di Ronaldo con l'Atletico andava annullato"

La rete di CR7 è stata convalidata con la Goal Line Technology ma spunta un video che cerca di dimostrare come il pallone non sia entrato per intero.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Le parole con cui Diego Pablo Simeone ha commentato la dura sconfitta del suo Atletico Madrid nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League in casa della Juventus sono state di grande stima nei confronti della squadra bianconera, lodata per la grande prestazione che ha permesso loro di ribaltare il 2-0 subito all'andata.

Nonostante la superiorità mostrata nella sfida dell'Allianz Stadium dalla squadra di Allegri però c'è chi non ha preso altrettanto bene il risultato e in queste ore sui social network viene alimentata una teoria che metterebbe in dubbio la regolarità dell'incontro.

In particolare sta circolando un video, poi ripreso da alcuni dei più importanti siti sportivi di Spagna, che cerca di provare come la Goal Line Technology (strumento che ha permesso all'arbitro di convalidare la seconda rete di Cristiano Ronaldo) abbia commesso un errore.

Juventus-Atletico Madrid, dubbi sul secondo gol di Ronaldo
Juventus-Atletico Madrid, in Spagna si specula sul secondo gol di Cristiano Ronaldo

Juventus-Atletico Madrid: in Spagna spunta un video che getta dubbi sul secondo gol

Al 49esimo minuto Cristiano Ronaldo stacca di testa e colpisce il pallone che è diretto alla porta dell'Atletico Madrid: Oblak riesce a respingerla ma dopo pochi istanti l'arbitro Kuipers indica il centrocampo indicando come il segnale sul suo orologio lo abbia avvisato che la sfera ha superato la linea di porta. Il gol è convalidato, 2-0 per la Juventus.

Secondo la teoria del video, ci sarebbero delle incongruenze nella ricostruzione della Goal Line Technology mostrate durante la partita per dimostrare che la rete è valida: i punti toccati dal creatore sono la larghezza della riga di porta e quella del pallone (che sarebbero state ridotte). Questo passaggio avrebbe prodotto delle immagini in cui il pallone sarebbe stato totalmente oltre la linea e quindi in rete.

Una tesi alquanto azzardata e che ci limitiamo a riportare come successo con molte autorevoli testate sportive iberiche come As o Marca. In assenza di vere e proprie prove, quel che è certo è che in Spagna c'è chi non ha preso bene il passaggio del turno della Juventus in Champions League e prova a spiegarlo urlando allo scandalo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.