Paul Scholes, addio all'Oldham dopo 31 giorni: dimissioni su Whatsapp

L'ex stella del Manchester United ha guidato il club di League Two per 31 giorni, poi l'addio alla panchina. L'annuncio? Con un messaggio sull'app.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

È durata soltanto un mese l'avventura di Paul Scholes sulla panchina dell'Oldham. L'ex centrocampista del Manchester United, infatti, ha annunciato le sue dimissioni nelle scorse ore. È immediatamente emerso, però, il disappunto del club di League Two per il modo in cui è stata comunicata la sua decisione: la dirigenza è stata informata tramite un messaggio su Whatsapp.

Il presidente dell'Oldham, Abdallah Lemsagam, ha ricevuto un messaggio mercoledì pomeriggio. Scholes ha spiegato di voler lasciare l'incarico, ma non ha parlato con nessun membro del consiglio di amministrazione né si era confrontato con i giocatori prima di comunicare le sue intenzioni al boss dei Latics.

Dopo l'annuncio ufficiale da parte del club, Lemsagam ha aggiunto le sue considerazioni ai media inglesi. Il presidente non riesce a spiegarsi il comportamento di Scholes, che ha messo in difficoltà sia la dirigenza sia la squadra:

Siamo delusi dal comportamento di Scholes, accettiamo le dimissioni ma non comprendiamo il metodo con cui sono state comunicate alla società. Gli è stata data tutta l'autonomia che aveva richiesto al momento dell'accordo e non aveva mai sollevato alcun problema prima di lasciare la panchina. Non abbiamo avuto la possibilità di discutere della questione. Quello del manager è un lavoro difficile e l'avremmo sicuramente aiutato in caso di difficoltà. Un vero peccato.

Paul Scholes, dimissioni su Whatsapp: disappunto da parte dell'OldhamGetty Images
Paul Scholes, dimissioni su Whatsapp: disappunto da parte dell'Oldham

Paul Scholes, le dimissioni arrivano su Whatsapp

Paul Scholes ha chiuso la sua esperienza all'Oldham dopo 6 partite. La vittoria per 4-1 all'esordio contro lo Yeovil Town è rimasta anche l'unica della sua gestione: dopo il poker inaugurale sono arrivati 3 pareggi per 1-1 contro Crewe, Stevenage e Cambridge e 2 sconfitte: 1-2 casalingo contro il Morecambe e 3-1 sul campo del Bury.

Il 14° posto in League Two con 48 punti è distante a sufficienza dalla zona retrocessione, ma non permette nemmeno di avvicinarsi alla griglia playoff. Per i Latics, anche senza Scholes, si prospetta un finale di stagione senza particolari obiettivi di classifica.

Il nuovo allenatore

Stando a quanto riportato da Lemsagam, alla dirigenza dell'Oldham sono arrivate ben 12 proposte da parte di potenziali nuovi allenatori. La scelta del nuovo manager potrebbe portare via più di qualche giorno, facendo slittare l'annuncio alla prossima settimana. Sabato è già in programma il prossimo match di League Two, in casa contro il lanciatissimo Tranmere. Dopo l'addio di Scholes, bisognerà trovare un'alternativa nel giro di 24 ore.

ScholesGetty Images
Scholes lascia l'Oldham dopo un mese: una vittoria, 3 pareggi e 2 sconfitte

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.