Napoli, infermeria piena: ko Insigne, Diawara e Chiriches

Ancelotti perde tre calciatori per tre settimane: elongazione dell'adduttore destro per il capitano, problemi al bicipite per il difensore e al piede per il centrocampista.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Costa caro il passaggio ai quarti di finale di Europa League al Napoli. Dopo il ko indolore di Salisburgo, un 3-1 che non ha pregiudicato l'accesso al turno successivo per Milik e soci grazie alla vittoria per 3-0 nella sfida di andata, Carlo Ancelotti ha dovuto fare i conti con la notifica di tre infortuni: riguardano Lorenzo Insigne, fermato nella rifinitura austriaca, Amadou Diawara e Vlad Chiriches, andati ko nel corso della partita.

Insigne era stato tenuto fuori dai giochi da un problema muscolare. Al fischio finale Ancelotti aveva spiegato che il capitano del Napoli aveva accusato un fastidio all'adduttore nel riscaldamento, ma le sue condizioni non erano apparse gravi tanto che, secondo l'allenatore azzurro il calciatore "avrebbe anche potuto scendere in campo".

Chiriches era invece stato costretto ad abbandonare il campo sul punteggio di 2-1 per il Salisburgo, sostituito da Malcuit, mentre Diawara - subentrato nel secondo tempo - aveva riportato un duro colpo nel corso della partita. Per i tre calciatori del Napoli l'entità dello stop, come spiegato da una nota ufficiale, sarà di almeno tre settimane.

Appena rientrati da Salisburgo, Insigne, Chiriches e Diawara si sono sottoposti ad accertamenti. Insigne ha subìto una elongazione dell'adduttore destro. Per Lorenzo i tempi di recuperi sono stimati in 3 settimane. Per Chiriches distrazione di primo grado al bicipite della coscia sinistra. Anche per lui 3 settimane di stop. Diawara ha riportato una infrazione dell'osso navicolare del piede destro. Le sue condizioni verranno ricontrollate tra 20 giorni.

Napoli, Carlo Ancelotti dovrà fare a meno di Diawara per tre settimane
Napoli, Carlo Ancelotti dovrà fare a meno di Amadou Diawara per almeno tre settimane

Napoli, Ancelotti spera di recuperare Insigne, Diawara e Chiriches per l'Arsenal

Ancelotti, già privo di Albiol in difesa e con la coperta corta a centrocampo dopo la partenza di Hamsik, dovrà fare sicuramente a meno di Insigne, Diawara e Chiriches nei prossimi tre impegni del Napoli in Serie A contro Udinese, Roma e Empoli. Importante sarà la sosta del campionato, in programma domenica 24 marzo, che permetterà ai tre infortunati di recuperare con maggiore serenità.

L'obiettivo più abbordabile per Insigne, Diawara e Chiriches consiste così nel fissare il possibile rientro nella trasferta del Ferraris contro il Genoa, in programma il 7 aprile. Test utile in vista dell'andata dei quarti di finale di Europa League contro l'Arsenal, in programma a Napoli l'11 aprile. Per quella data Ancelotti potrebbe avere a disposizione l'organico al completo. O quasi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.