Torino-Bologna: statistiche, curiosità, probabili formazioni

La gara dell'Olimpico sarà l'anticipo serale della 28ª giornata di Serie A.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Torino-Bologna è l'anticipo di sabato 16 marzo valido per la 28ª giornata di Serie A. La gara si gioca all'Olimpico, fischio d'inizio alle 20.30.

All'andata le due squadre hanno pareggiato col risultato di 2-2: in gol per i felsinei Santander e Calabresi, mentre di Iago Falque e Baselli le reti granata.

L'arbitro di Torino-Bologna è il signor Mariani, supportato da Paganessi e Gori. Il quarto uomo designato è Ghersini mentre al VAR troviamo Orsato, con Mondin come assistente.

Torino-BolognaGetty Images
Torino-Bologna si gioca sabato 16 marzo alle 20.30

Torino-Bologna: info, curiosità e statistiche della gara dell'Olimpico

  • Il Torino è la vittima preferita in Serie A del centrocampista del Bologna Blerim Dzemaili, cinque reti in sei sfide, inclusa la sua unica tripletta nel torneo (marzo 2013).
  • L’attaccante del Torino Andrea Belotti è andato a segno nelle ultime due gare di campionato, solo due volte in carriera ha trovato il gol in tre match di fila di Serie A: nel dicembre 2016 e nell’aprile 2017.
  • Nell’ultimo match Andrea Belotti (58 gol) è diventato il 7° miglior marcatore del Torino in Serie A – l’attaccante classe 1993 è a due sole reti dal raggiungere Franco Ossola e Onesto Silano al 5° posto dei migliori marcatori all-time dei granata in Serie A.
  • Torino (400) e Bologna (377) sono le due squadre che hanno subito più falli nel campionato in corso – i granata tuttavia sono la formazione che ha commesso più infrazioni di gioco (453).
  • Il Bologna ha ottenuto un successo nell’ultimo turno di campionato, non ne inanella due di fila in Serie A da febbraio 2018.
  • Il Torino ha vinto gli ultimi cinque match casalinghi di Serie A senza subire gol, non arriva ad almeno sei successi di fila nel torneo dal novembre 1977.
  • Il Torino ha guadagnato 44 punti in questo campionato, un record per i granata dopo 27 gare in una singola stagione di Serie A nell’era dei tre punti a vittoria.
  • Il Torino ha vinto le ultime tre partite di campionato, non inanella quattro successi consecutivi in Serie A da febbraio 2015 sotto la guida di Giampiero Ventura.
  • Il Torino ha vinto le ultime tre gare casalinghe di campionato contro il Bologna, i granata sono inoltre andati a segno in tutte le ultime 13 partite interne contro i rossoblu in Serie A (25 reti nel parziale).
  • Il Torino ha perso solo una delle ultime sette sfide contro il Bologna in Serie A (4V, 2N), nel gennaio 2017 per 0-2.

Le probabili formazioni di Torino e Bologna

  • Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincòn, Meité, Ansaldi; Zaza, Belotti. 
  • Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Dzemaili, Pulgar; Sansone, Soriano, Palacio; Destro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.