Classifica MotoGP: Marc Marquez in testa a 115 punti

Al via la stagione di MotoGP, Moto2 e Moto3. Si parte il 10 marzo col Gran Premio di Losail, in Qatar, e si finisce il 17 novembre a Valencia. Il Gran Premio del Mugello è in programma il 2 giugno.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La stagione di MotoGP, Moto2 e Moto3 2019 ha avuto ufficialmente inizio il 10 marzo nel Gran Premio di Losail, in Qatar: 19 le tappe di una stagione che si chiuderà ufficialmente il 17 novembre, a Valencia. Due gli appuntamenti in Italia: il 2 giugno sarà la volta del Gran Premio del Mugello, mentre il 15 settembre i piloti scenderanno sul circuito di Misano. Le classi Moto2 e Moto3 seguono lo stesso calendario della classe regina del Motomondiale, e le gare si disputeranno come al solito in ordine inverso, dalla Moto3 alla MotoGP. 

Ufficializzate anche le date dei test per la classe MotoGP. Il 28 ed il 29 agosto i team della MotoGP avranno a disposizione due giorni per svolgere i test ufficiali al Misano World Circuit Marco Simoncelli. È ancora da confermare la possibilità di effettuare una sessione di test in Finlandia, sul KymiRing.

Si riprenderà il 25 ed il 26 novembre con le prove nel Circuito de Jerez-Angel Nieto, mentre nel 2020 i test ufficiali saranno dal 7 al 9 febbraio sul Circuito Internazionale di Sepang.

Marq Márquez sul podio
Marq Márquez si è aggiudicato il titolo 2018 con la sua Honda.

Classifica MotoGp 2019: comanda Márquez, secondo Dovizioso

La stagione 2018 ha visto Marc Márquez campione in carica con la sua Honda, mentre Dovizioso e Rossi hanno chiuso rispettivamente in seconda e terza posizione nella classifica Moto Gp. I piloti delle top class sono tutti confermati: Honda che si presenta con Márquez e Jorge Lorenzo, Valentino Rossi e Maverick Vinales alla guida della Yamaha, Dovizioso e Petrucci in sella alla Ducati. Ma ecco i risultati delle gare e la classifica MotoGP 2019 aggiornata al 2 giugno: 

  1. Marc Márquez - 140 punti
  2. Andrea Dovizioso - 103
  3. Alex Rins - 101
  4. Danilo Petrucci - 98
  5. Valentino Rossi - 72
  6. Jack Miller - 53
  7. Fabio Quartararo - 51
  8. Takaaki Nakagami - 48
  9. Pol Espargaro - 47
  10. Cal Crutchlow - 42
  11. Maverick Vinales - 40
  12. Franco Morbidelli - 34
  13. Aleix Esparagaro - 27
  14. Joan Mir - 22
  15. Jorge Lorenzo - 19
  16. Johann Zarco - 16
  17. Miguel Oliveira - 12
  18. Andrea Iannone - 12
  19. Michele Pirro - 9
  20. Francesco Bagnaia - 9
  21. Tito Rabat - 9
  22. Stefan Bradl - 6
  23. Sylvain Guintoli - 3
  24. Hafizh Syahrin - 2
  25. Karel Abraham - 2
  26. Bradley Smith - 0
Valentino Rossi sul podio
Valentino Rossi è secondo in classifica alle spalle di Andrea Dovizioso

Il primo round della stagione se l'è aggiudicato Andrea Dovizioso, vittorioso in Qatar su Marc Marquez. Quinto Valentino Rossi. Ecco i risultati delle 19 tappe della stagione 2019:

  • 10 marzo - GP del Qatar, Doha, ore 19 (17 ora italiana)
    1. Andrea Dovizioso
    2. Marc Márquez
    3. Carl Crutchlow
  • 31 marzo - GP dell'Argentina, Termas de Rio Hondo, ore 15 (20 ora italiana)
    1. Marc Márquez
    2. Valentino Rossi
    3. Andrea Dovizioso
  • 14 aprile - GP degli Stati Uniti, Austin, ore 14 (21 ora italiana)
    1. Alex Rins
    2. Valentino Rossi
    3. Jack Miller
  • 5 maggio - GP di Spagna, Jerez de la Frontera, ore 14
    1. Marc Márquez
    2. Alex Rins
    3. Maverick Vinales
  • 19 maggio - GP di Francia, Le Mans, ore 14
    1. Marc Márquez
    2. Andrea Dovizioso
    3. Danilo Petrucci
  • 2 giugno - GP d'Italia, Mugello, ore 14
    1. Danilo Petrucci
    2. Marc Márquez
    3. Andrea Dovizioso
  • 16 giugno - GP della Catalogna, Barcellona, ore 14
  • 30 giugno - GP d'Olanda, Assen, ore 13
  • 7 luglio - GP di Germania, Sachsenring, ore 14
  • 4 agosto - GP della Repubblica Ceca, Brno, ore 14
  • 11 agosto - GP d'Austria, Red Bull Ring, ore 14
  • 25 agosto - GP del Regno Unito, Silverstone, ore 15 (12.30 ora italiana)
  • 15 settembre - GP di San Marino, Misano, ore 14
  • 22 settembre - GP d'Aragona, Teruel, ore 14
  • 6 ottobre - GP di Tailandia, Burram, ore 14 (9 ora italiana)
  • 20 ottobre - GP del Giappone, Motegi, ore 14 (7 ora italiana)
  • 27 ottobre - GP d'Australia, Philip Island, ore 14 (4 ora italiana)
  • 3 novembre - GP di Malesia, Sepang, ore 14 (7 ora italiana)
  • 17 novembre - GP di Spagna, Valencia, ore 14

Classifica Moto2 2019: in testa Baldassarri

La stagione 2019 della Moto2 si apre con un'importante novità: il passaggio dai motori a 4 cilindri Honda ai 3 cilindri da 765 cavalli della Triumph. La casa inglese sarà infatti l'unico fornitore di tutti i team della classe fino al 2022. Di Magneti Marelli, invece, la fornitura del comparto elettronico. Ecco la classifica piloti Moto2 2019:

  1. Alex Marquez - 111
  2. Thomas Lüthi - 104
  3. Jorge Navarro - 89
  4. Lorenzo Baldassarri - 88 punti
  5. Marcel Schrötter - 73
  6. Luca Marini - 68
  7. Augusto Fernandez - 67
  8. Enea Bastianini - 56
  9. Brad Binder - 44
  10. Remy Gardner - 41
  11. Xavi Vierge - 39
  12. Sam Lowes - 33
  13. Tetsuta Nagashima - 30
  14. Iker Lecuona - 26
  15. Andrea Locatelli - 20
  16. Fabio Di Giannantonio - 19
  17. Mattia Pasini - 18
  18. Nicolò Bulega - 16
  19. Simone Corsi - 10
  20. Somkiat Chantra - 6
  21. Bo Bendsneyder - 5
  22. Dominique Aegerter - 5
  23. Khairul Pawi - 3
  24. Jesko Raffin - 3
  25. Jorge Martin - 2
  26. Joe Roberts - 2
  27. Stefano Manzi - 1
Baldassari vittorioso sul podio
Lorenzo Baldassarrl al comando della classifica Moto2

Il nostro Baldassarri batte Luthi e Schrotter, conquistando la terza vittoria della sua carriere. Ecco i risultati della stagione di Moto2:

  • 10 marzo - GP del Qatar, Doha
    1. Baldassarri 
    2. Luthi
    3. Schrotter
  • 31 marzo - GP dell'Argentina, Termas de Rio Hondo.
    1. Baldassarri 
    2. Gardner
    3. Marquez
  • 14 aprile - GP degli Stati Uniti, Austin.
    1. Luthi 
    2. Schrotter
    3. Navarro
  • 5 maggio - GP di Spagna, Jerez de la Frontera.
    1. Baldassarri
    2. Navarro
    3. Fernandez
  • 19 maggio - GP di Francia, Le Mans.
    1. Alex Márquez
    2. Jorge Navarro
    3. Augusto Fernandez
  • 2 giugno - GP d'Italia, Mugello.
    1. Alex Márquez
    2. Luca Marini
    3. Thomas Lüthi
  • 16 giugno - GP della Catalogna, Barcellona. 
  • 30 giugno - GP d'Olanda, Assen. 
  • 7 luglio - GP di Germania, Sachsenring. 
  • 4 agosto - GP della Repubblica Ceca, Brno. 
  • 11 agosto - GP d'Austria, Red Bull Ring.
  • 25 agosto - GP del Regno Unito, Silverstone.
  • 15 settembre - GP di San Marino, Misano. 
  • 22 settembre - GP d'Aragona, Teruel. 
  • 6 ottobre - GP di Tailandia, Burram. 
  • 20 ottobre - GP del Giappone, Motegi. 
  • 27 ottobre - GP d'Australia, Philip Island. 
  • 3 novembre - GP di Malesia, Sepang. 
  • 17 novembre - GP di Spagna, Valencia. 

Classifica Moto3 2019: 1° Canet, poi Niccolò Antonelli

Novità per le qualifiche della Moto3 e della Moto2, sempre più simili a quelle della classe regina. Il nuovo sistema prevede due sessioni da 15 minuti. I 14 piloti con i tempi migliori delle tre prove libere (tempi combinati) si qualificheranno per le Q2: a questi, si aggiungono i 4 più veloci del Q1. In questa prima sessione partecipano tutti i piloti che hanno ottenuto un tempo combinato più alto del quattordicesimo. Ma ecco calendario e risultati della Moto3 2019:

  1. Aaron Canet - 102 punti
  2. Lorenzo Dalla Porta - 80
  3. Niccolò Antonelli - 75
  4. Celestino Vietti - 68
  5. Jaume Masia - 65
  6. Kaito Toba - 51
  7. Tony Arbolino - 51
  8. Marcos Ramirez - 49
  9. John McPhee - 47
  10. Andrea Migno - 40
  11. Dennis Foggia - 36
  12. Gabriel Rodrigo - 37
  13. Darryn Binder - 33
  14. Tatsuki Suzuki - 31
  15. Albert Arenas Ovejero - 30
  16. Jakub Kornfeil - 30
  17. Raul Fernandez - 30
  18. Alonso Lopez - 27
  19. Ai Ogura - 27
  20. Ayumu Sasaki - 22
  21. Romano Fenati - 16
  22. Kazuki Masaki - 11
  23. Ryusei Yamanaka - 7
  24. Makar Yurchenko - 4
  25. Carlos Tatay -3
  26. Sergio Garcia Dols -3
  27. Tom Booth-amos - 2
  28. Filip Salac - 1

Il giapponese Kaito Toba trionfa in Qatar davanti al nostro Lorenzo Dalla Porta. Terzo gradino del podio per Aron Canet. Ecco i risultati della stagione di Moto3:

  • 10 marzo - GP del Qatar, Doha 
    1. Kaito Toba
    2. Lorenzo Dalla Porta
    3. Aron Canet
  • 31 marzo - GP dell'Argentina, Termas de Rio Hondo.
    1. Jaume Masia
    2. Darryn Binder
    3. Tony Arbolino
  • 14 aprile - GP degli Stati Uniti, Austin.
    1. Canet
    2. Masia
    3. Migno
  • 5 maggio - GP di Spagna, Jerez de la Frontera.
    1. Antonelli
    2. Suzuki
    3. Vietti
  • 19 maggio - GP di Francia, Le Mans.
    1. John McPhee
    2. Lorenzo Dalla Porta
    3. Aron Canet
  • 2 giugno - GP d'Italia, Mugello.
    1. Tony Harbolino
    2. Lorenzo Dalla Porta
    3. Jaume Masia
  • 16 giugno - GP della Catalogna, Barcellona. 
  • 30 giugno - GP d'Olanda, Assen. 
  • 7 luglio - GP di Germania, Sachsenring. 
  • 4 agosto - GP della Repubblica Ceca, Brno. 
  • 11 agosto - GP d'Austria, Red Bull Ring.
  • 25 agosto - GP del Regno Unito, Silverstone.
  • 15 settembre - GP di San Marino, Misano. 
  • 22 settembre - GP d'Aragona, Teruel. 
  • 6 ottobre - GP di Tailandia, Burram. 
  • 20 ottobre - GP del Giappone, Motegi. 
  • 27 ottobre - GP d'Australia, Philip Island. 
  • 3 novembre - GP di Malesia, Sepang. 
  • 17 novembre - GP di Spagna, Valencia. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.