Follia in Championship: tifoso colpisce capitano dell'Aston Villa

Durante la partita tra Birmingham e Aston Villa un fan dei padroni di casa è entrato in campo e ha colpito il giocatore avversario. Immediato l'arresto.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Follia in Championship durante il derby di Second City a St Andrews tra il Birmingham City e l'Aston Villa. Un uomo ha invaso il campo nel corso del 9' minuto di gioco e ha colpito con un pugno in faccia (da dietro) il capitano degli ospiti, Jack Grealish.

Il numero 10 dell'Aston Villa è caduto a terra dopo aver subito questo colpo del tutto inaspettato e immediatamente i suoi compagni di squadra, in particolare Glenn Whelan e Tammy Abraham, hanno accerchiato l'invasore campo, fermati però dalla sicurezza.

Come comunicato dalla West Midlands Police l'uomo è stato immediatamente arrestato ed è attualmente in stato di custodia cautelare. Il capitano dell'Aston Villa Jack Grealish è riuscito a mantenere la calma nonostante quanto accaduto. Il numero 10 non ha reagito all'aggressione, proseguendo regolarmente la sua partita.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.