Serie A: poche ore prima del derby, il cucchiaio di Totti finito male

La bandiera della Roma fallisce un calcio di rigore in una partita di calcetto con gli amici poche ore prima della stracittadina: aveva provato il suo colpo più famoso.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Che il derby di Serie A tra Lazio e Roma lo avrebbe vinto la squadra di Simone Inzaghi, forse, era preventivabile anche da piccoli segnali arrivati nel corso delle ore precedenti alla partita. In mattinata, infatti, in una partita di calcetto tra amici cui ha partecipato anche la bandiera giallorossa Francesco Totti, quest'ultimo si è reso protagonista di un calcio di rigore fallito.

E non un penalty sbagliato in modo banale, ma tentando il suo colpo storico, il cucchiaio. Certo, riuscire a sorprendere il portiere in una porta di dimensioni ridotte non è semplice, ma il colpo non è comunque impossibile.

Totti ci ha provato, ma la conclusione è nata troppo debole e smorzata, finendo docilmente tra le braccia dell'estremo difensore, che ha riavviato l'azione sotto lo sguardo sconsolato dell'ex calciatore della Roma. Con il senno di poi, si è trattato di un segnale premonitore per i giallorossi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.