Calciomercato, Pavard: "Ho scritto a Lucas Hernandez, lo aspetto"

Il laterale francese dello Stoccarda, già bloccato dai bavaresi per la prossima stagione, manda messaggi al compagno di nazionale: "Ci vediamo al Bayern".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il matrimonio tra Lucas Hernandez e il Bayern Monaco probabilmente si farà. Il terzino sinistro francese è l'obiettivo numero uno per quella che sarà la prossima sessione bavarese di calciomercato, una finestra che per stessa ammissione dei dirigenti tedeschi vedrà il club recitare nuovamente una parte da protagonista. Poche settimane fa è stato lo stesso Rummenigge ad affermarlo: dopo anni passati a cogliere occasioni e valutare soluzioni nel mercato interno, il Bayern è pronto a rispolverare il blocchetto degli assegni per assicurarsi i migliori talenti in giro per l'Europa.

È il caso, per esempio, di Benjamin Pavard, eclettico difensore oggi in forza allo Stoccarda: il campione del mondo finirà la stagione con la compagine biancorossa per poi accasarsi nella sua nuova squadra a partire dal prossimo mese di luglio. Con Pavard il Bayern sistema in un colpo solo la fascia destra e il centro della difesa, visto che la prima qualità del francese è proprio quella duttilità che gli permette di disimpegnarsi con ottimi risultati in entrambi i ruoli.

Proprio Pavard potrebbe essere la chiave per arrivare a Lucas Hernandez. I due sono molto amici e l'esperienza in comune maturata durante Russia 2018 ha rinsaldato il rapporto d'amicizia tra questi ragazzi, considerati dagli addetti ai lavori veri e propri talenti cristallini dal grande futuro. Lucas è il terzino sinistro che i bavaresi avrebbero individuato per dare il via a un processo di svecchiamento del reparto arretrato: mancino naturale, anche lui può adattarsi da centrale garantendo qualità e quantità alla compagine allenata da Niko Kovac.

Lucas Hernandez, terzino sinistro dell'Atletico MadridGetty Images

Calciomercato, Pavard a Telefoot: "Hernandez? Spero di ritrovarlo al Bayern"

Pavard non è ancora un giocatore del Bayern Monaco a tutti gli effetti ma già si comporta da tale. Durante un'intervista rilasciata al programma Telefoot, il laterale dello Stoccarda ha lanciato un messaggio al compagno di nazionale:

Lucas è un grande giocatore, lo ha dimostrato al Mondiale e all'Atletico Madrid. Gli ho scritto alcuni messaggi, spero di ritrovarlo a Monaco: sarebbe un'ottima soluzione sia per lui che per il club.

Un endorsement importante, che arriva in seguito ai progressi fatti dai tedeschi in merito alla trattativa. Vista l'incedibilità dichiarata dai Colchoneros, il Bayern ha deciso di pagare l'intera somma della clausola rescissoria che lega Lucas all'Atletico Madrid. Hernandez è considerato uno dei terzini più forti d'Europa, come peraltro testimoniano le sue prestazioni recenti. La sua ascesa, cominciata un paio di stagioni fa, ha trovato continuità a tal punto da permettergli di arrivare a non sfigurare nemmeno accanto a mostri sacri del ruolo come Marcelo e Jordi Alba.

Per portarselo a casa i bavaresi strapperanno un assegno da circa 85 milioni di euro, una cifra che in Germania avrebbero già voluto pagare nella sessione di calciomercato invernale. Alla fine la fumata bianca decisiva non è mai arrivata, ma nulla è compromesso, come ha prontamente ammesso di recente anche il direttore sportivo Hasan Salihamidzic:

I colloqui avuti fin qui sono stati positivi: speriamo di chiudere la trattativa il prima possibile.

Il contratto di Hernandez scade nel 2024, ma pagando la clausola rescissoria questo "piccolo" particolare sarà tranquillamente bypassabile. Decisiva sarà comunque la volontà del giocatore, che sembra aver già dato la disponibilità per lasciare Madrid e la Liga. Il classe 1996, ormai titolare inamovibile anche della nazionale francese, diventerà uno degli acquisti di calciomercato più onerosi dell'intera storia del Bayern Monaco. Che, dopo anni di anonimato, ha seriamente intenzione di tornare a essere protagonista anche in Europa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.