Serie A, moviola di Cagliari-Inter: diversi errori da parte di Banti

Banti ha sbagliato alcune decisioni importanti che hanno indirizzato la partita: manca un rosso a Cigarini in avvio. Ma la Var non poteva intervenire.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Una brutta sconfitta, che può compromettere tutto il campionato. Dopo le polemiche per il 3-3 di Firenze l'Inter perde a Cagliari per 2-1 nell'anticipo della 26esima giornata della Serie A e rischia di essere superata dal Milan al terzo posto. Non solo, perché anche la Roma, distante appena 3 punti, fa sentire il proprio fiato sul collo.

Per questo il momento dell'Inter è delicato, anche ieri però i nerazzurri hanno motivi per recriminare. La vittoria del Cagliari è infatti sì stata meritata, ma anche un po' fortunata. La direzione di gara di Luca Banti non ha convinto fino in fondo, e ci sono diversi episodi giudicati male.

Al 2' minuto di gioco, per esempio, Joao Pedro non arriva su un traversone, si lascia cadere a terra e chiede il rigore: ci poteva stare il giallo. Nell'anticipo della 26esima giornata di Serie A il Cagliari è stato molto grintoso, impostando la gara sulla corsa e sulla fisicità. Lo dimostra l'intervento di Cigarini su Nainggolan all'8': giusta l'ammonizione. Poi però, appena 4 minuti dopo, Cigarini si ripete (altro fallo sul belga), ma Banti non estrae il secondo giallo. Una grave negligenza, dato che il rosso, in avvio di partita, avrebbe potuto indirizzare la gara. Giusto sottolineare che sul giallo (anche se secondo...) la Var non può intervenire.

Il rigore calciato alto da Barella in Cagliari-Inter di Serie AGetty Images
Il rigore calciato alto da Barella in Cagliari-Inter di Serie A

Serie A, la moviola di Cagliari-Inter

Al 19' Banti si confronta con Doveri (al Var) per un tocco di mano di Asamoah: l'interista aveva però colpito prima il pallone col volto, giusto lasciar correre. Il Cagliari continua a essere molto aggressivo e al 20' Joao Pedro interviene in maniera molto dura su Lautaro Marinez: giusto il giallo, ma il rosso non sarebbe stato uno scandalo. Altro errore grave al 29': Skriniar anticipa Cigarini rinviando il pallone e scontrandosi solo successivamente col cagliaritano: per Banti è fallo (sbagliato) e ammonizione (sbagliatissimo). Dalla punizione nasce il gol dell'1-0 del Cagliari.

I giocatori del Cagliari esultanoGetty Images
I giocatori del Cagliari esultano

Cala il ritmo nella ripresa e ci sono anche meno episodi dubbi: al 28’ silent check sul presunto tocco col braccio di Pellegrini: il contatto, comunque fuori area, è regolare. In pieno recupero è invece netto il fallo da rigore di Skriniar su Despodov che Banti giustamente concede. Tutto sommato però la sua direzione di gara nell'anticipo della 26esima giornata della Serie A è insufficiente: alcune sue decisioni hanno infatti indirizzato la partita.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.