Coppa Italia, pagelle di Fiorentina-Atalanta: Chiesa e Ilicic dominano

Al Franchi arrivano gol e spettacolo: i fantasisti delle 2 squadre sono i protagonisti. Molto male invece Gerson e Palomino.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Se la partita di andata della prima semifinale di Coppa Italia fra Lazio e Milan è terminata senza reti, a regalare gol e spettacolo ci ha pensato Fiorentina-Atalanta: il primo round fra la squadra toscana e quella bergamasca si è infatti chiuso con un divertentissimo 3-3.

Il primo tempo del Franchi è assolutamente pirotecnico con gli ospiti che trovano il doppio vantaggio fra il 17esimo e il 19esimo grazie a Gomez e Pasalic, serviti entrambi da un Ilicic scatenato. La Viola però non si arrende e trova il pari grazie a Chiesa e Benassi. Le emozioni non si placano nella ripresa con un gol stupendo di De Roon che ridà il vantaggio all'Atalanta, poi raggiunta da Muriel.

Un risultato che lascia ancora tutto aperto per il discorso qualificazione anche se l'Atalanta si può mangiare le mani: sul 2-0 la squadra di Gasperini era in controllo ma il primo di una lunga serie di errori di Palomino l'ha condannata. Nei viola male Gerson.

Coppa Italia, pagelle di Fiorentina-AtalantaGetty Images
Coppa Italia, le pagelle di Fiorentina-Atalanta: bene Chiesa, male Palomino

Coppa Italia, le pagelle di Fiorentina-Atalanta

Fiorentina (4-4-2): Lafont 6; Milenkovic 6, Ceccherini 6 (80' Laurini S.V.), Vitor Hugo 5, Biraghi 5,5; Dabo 5,5 (76' Simeone 6,5), Benassi 6,5, Veretout 6,5, Gerson 5 (52' Fernandes 6); Chiesa 7,5, Muriel 6,5.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha 5,5; Toloi 5,5, Palomino 4,5, Mancini 6; Hateboer 5,5, De Roon 6,5, Pasalic 6,5, Castagne 5,5; Gomez 6,5 (87' Barrow S.V.); Ilicic 7,5, Zapata 6 (84' Reca).

I migliori

Ilicic - 7,5

Il dominatore del primo tempo: prestazione fantastica del grande ex che mette la firma sui primi 2 gol di Fiorentina-Atalanta. La rete di Gomez arriva al termine di una progressione eccezionale e l'assist per Pasalic è una pennellata da fuoriclasse. Nella ripresa cala ma tutte le azioni più importanti passano comunque dai suoi piedi.

Chiesa - 7,5

La fascia di capitano sembra averlo responsabilizzato e il giovane attaccante viola è il trascinatore dei suoi. La grinta con cui strappa il pallone a Palomino è l'ennesima prova che Chiesa è molto più che un giocatore di talento, mentre l'assist per Muriel per il 3-3 è delizioso.

I peggiori

Palomino - 4,5

L'errore sul 2-0 è decisivo e potrebbe pesare nell'ambito della qualificazione: con la partita in controllo il difensore brasiliano si fa soffiare il pallone da Chiesa che si invola e segna il gol che dà il via alla rimonta. Anche sulla rete di Benassi permette a Muriel di mettere in mezzo il pallone vagante e altre palle perse in impostazione completano la pessima serata per l'argentino.

Gerson - 5

Prestazione opaca del fantasista brasiliano che soffre molto la fisicità della retroguardia atalantina. La tendenza della Fiorentina a rimanere col baricentro basso favorisce Muriel e Chiesa, capaci di coprire il campo più velocemente grazie alla loro progressione ma l'ex Roma non riesce a pungere ed esce dopo solamente 52 minuti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.