Coppa del Re: Real Madrid-Barcellona, le probabili formazioni

Dopo l'1-1 dell'andata, merengues e blaugrana si trovano di nuovo di fronte per stabilire chi accederà alla finale della coppa nazionale e a pochi giorni dalla gara decisiva per la Liga.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Una settimana come questa, per un appassionato di calcio, capita davvero raramente: tra stasera e sabato Real Madrid-Barcellona, Clasico del calcio spagnolo che mette di fronte due tra le squadre più forti e vincenti al mondo, andrà in scena ben due volte. Teatro della sfida sarà sempre il Santiago Bernabeu di Madrid, casa delle merengues guidate da Santiago Solari che nella prima di queste due importantissime gare si giocheranno l'accesso alla finale di Coppa del Re contro gli eterni rivali primi nella Liga.

All'andata Sergio Ramos e compagni sono riusciti a pareggiare 1-1 in trasferta, risultato che regala loro un piccolo ma importante vantaggio ma che ha generato numerose critiche nei confronti di una delle bandiere del club, Marcelo, colpevole di aver dimenticato il connazionale blaugrana Malcom nell'azione che ha portato al pareggio dei catalani dopo il vantaggio siglato nei primi minuti da Lucas Vazquez.

Stasera il brasiliano non ci sarà, sostituito da quel Sergio Reguilón che ormai sembra avergli preso il posto, mentre rispetto all'andata la novità più importante in casa Barça sarà la presenza in campo dal primo minuto di Lionel Messi, utilizzato all'andata soltanto nell'ultima mezz'ora e ansioso di lasciare il segno in un Clasico che determinerà il cammino dei due club in Coppa del Re e soprattutto potrebbe avere ripercussioni importanti per sabato, quando Real Madrid-Barcellona potrebbe decidere il futuro di merengues e blaugrana nella Liga, ennesima sfida tra due rivali che insieme hanno fatto grande il calcio spagnolo e mondiale.

Real Madrid-Barcellona, le probabili formazioni del ClasicoGetty Images
Lo scontro tra Piqué e Benzema, così come quello tra Messi e Sergio Ramos, sarà solo uno dei tanti scontri diretti che animeranno Real Madrid-Barcellona.

Real Madrid-Barcellona, le probabili formazioni in Coppa del Re

Santiago Solari è al suo secondo Real Madrid-Barcellona, e in attesa del terzo atto che sabato dirà quanto le merengues possono credere in una vittoria della Liga, obiettivo che al suo arrivo era ormai dato per perduto e che oggi vede i suoi al terzo posto distanti 9 punti dal Barça capolista, vorrà ottenere un vantaggio psicologico prendendosi la finale di Coppa del Re. Per questo la formazione che scenderà in campo al Bernabeu sarà quella titolare, eccezion fatta per Navas che tra i pali prenderà il posto di Courtois: dentro Reguilón e Lucas Vazquez al posto di Marcelo e Bale, campioni sempre più in crisi, nemmeno convocati Isco e l'acquisto di gennaio Brahim Diaz.

Ernesto Valverde risponde schierando lo scatenato Messi - tripletta nell'ultima uscita contro il Siviglia - dal primo minuto al fianco di Suarez e Coutinho, preferito a Dembélé. Ancora acciaccato Arthur, a centrocampo Vidal dovrebbe spuntarla su Sergi Roberto, mentre il resto della formazione è quella solita, con l'autore del gol del pareggio all'andata Malcom in panchina e Kevin-Prince Boateng ancora una volta non convocato così come l'altro acquisto di gennaio Jeison Murillo: per entrambi l'avventura in blaugrana sarebbe già finita.

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Reguilón; Modric, Casemiro, Kroos; Lucas Vazquez, Benzema, Vinicius jr. All. Solari.

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Semedo, Lenglet, Piqué, Jordi Alba; Vidal, Busquets, Rakitic; Messi, Suarez, Coutinho. All. Valverde.

Dove vedere Real Madrid-Barcellona in TV e streaming

Real Madrid-Barcellona, Clasico valido per la gara di ritorno delle semifinali di Coppa del Re 2018/2019, andrà in scena mercoledì 27 febbraio alle ore 21 nella suggestiva cornice del Santiago Bernabeu di Madrid e sarà diretta dal signor José Maria Sanchez Martinez. In Italia sarà possibile seguire la sfida su smart tv compatibili, pc, tablet e smartphone per tutti gli abbonati a DAZN sfruttando l'apposita app.

1x2: le quote dei bookmakers

Pronostici estremamente aperti e interessanti per Real Madrid-Barcellona, vera e propria "gara da tripla" che lascerà agli scommettitori ampie possibilità di manovra: l'esito finale incerto si tramuta con 1-X-2 quotati rispettivamente a 2,85, 3,80 e 2,30, segnale evidente che nonostante il fatto che si giochi al Santiago Bernabeu i bookmakers considerano ancora favorito il Barcellona primo nella Liga, idea riflessa naturalmente anche dalla Doppia Chance IN a 1,55 e la Doppia Chance OUT a 1,40.

Quote molto alte anche per il Risultato Esatto: i più probabili sono l'1-2 e il 2-1, quotati rispettivamente a 10 e 11 e indicativi di una gara dove ci si aspettano molti gol, come del resto evidenziato dalle quote relative all'Under/Over 2,5, fissate rispettivamente a 2,70 e 1,45. Ampia la scelta anche per il primo marcatore, con Messi (4,75) seguito da Suarez a 5,5 e da Benzema a 6. Sergio Ramos e Piqué, difensori spesso decisivi nelle grandi sfide con i loro colpi di testa, pagano 15 e 30 volte la cifra scommessa.

I precedenti

Real Madrid-Barcellona è una sfida antica e che spesso ha determinato le vittorie di campionati e coppe. Il primo Clasico, valido per la Copa de la Coronación, andò in scena il 13 maggio del 1902 e fu vinto 3-1 dai catalani, che sono però in svantaggio nel computo complessivo che comprende la bellezza di 238 gare: questo vede in leggero vantaggio le merengues con 95 vittorie contro le 93 dei blaugrana, mentre sono stati 50 i pareggi e ben 792 le reti realizzate nel corso di scontri validi per Liga, Champions League, Coppa di Lega, Supercoppa e Coppa del Re.

In quest'ultima competizione il Barcellona, anche primatista di vittorie del trofeo, guida nei precedenti contro gli eterni rivali del Real con 14 vittorie, 12 sconfitte e 8 pareggi: 7 di queste sfide sono state valide per la finale del torneo, e in questo caso 4 volte la vittoria è andata alle merengues e 3 ai blaugrana.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.