Champions League, giallo "cercato": Sergio Ramos rischia 3 turni di stop

L'ammonizione "metodica" contro l'Ajax potrebbe costare cara al difensore del Real Madrid: per lo stesso motivo Kondogbia è appena stato squalificato per tre turni.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Lo aveva candidamente ammesso anche lui, Sergio Ramos, che quel giallo al minuto 89 di Ajax-Real Madrid, andata degli ottavi di Champions League era decisamente voluto:

Mentirei se dicessi di non aver forzato l'intervento. Preciso che non l'ho fatto perché non rispetto l'avversario, ma a volte nel calcio bisogna prendere delle decisioni pesanti e stasera mi sono trovato di fronte a una di queste situazioni.

A poco, poi, gli sono valsi i consigli di retromarcia che  devono essergli arrivati. A quel punto la frittata era fatta e gli artifici verbali in cui ha provato a rifugiarsi il difensore del Real Madrid non hanno più potuto riparare alla situazione, anche perché l'Uefa ha deciso da tempo di porre un freno a queste situazioni che violano l’articolo 15 del Regolamento Disciplinare.

Champions League RamosGetty Images

Champions League: 3 turni di stop per Sergio Ramos?

Che cosa prevede il citato articolo 15? Particolarmente interessante, per il caso in esame, è la lettera c, che dispone la sospensione di due gare per il giocatore che ha chiaramente ricevuto di proposito un cartellino giallo o rosso. Sembra esserci dunque poco margine per Ramos, soprattutto alla luce di quanto è appena capitato a Geoffrey Kondogbia.

Sergio Ramos Real MadridGetty Images
Con 39 cartellini gialli in Champions League, Sergio Ramos è in testa alla classifica dei più ammoniti di sempre

Il centrocampista del Valencia, diffidato, si era fatto ammonire negli ultimi minuti del match di andata dei sedicesimi di Europa League, con la sua squadra in vantaggio 0-2 sul campo del Celtic Glasgow. Oltre al turno automatico per il giallo in diffida, il francese è stato fermato per altri due turni per aver cercato l'ammonizione e, essendo il suo caso assolutamente simile, francamente non si vede come Sergio Ramos possa non avere quanto meno la stessa sanzione.  Anche perché, in effetti, l'Uefa ha diramato un comunicato nel quale si dice:

In seguito a un'indagine disciplinare da parte degli ispettori della Uefa e in accordo con l'articolo 55 del regolamento disciplinare, è stato aperto un procedimento contro il Real Madrid e il giocatore Sergio Ramos in seguito al match degli ottavi di finale di UEFA Champions League fra l'Ajax e il Real Madrid giocata il 13 febbraio in Olanda.

Oltre a saltare il match di ritorno contro l'Ajax per il giallo avuto in pendenza di diffida, quindi, Ramos potrebbe pagare la "furbata" ed essere squalificato anche per il doppio confronto dei quarti di Champions League, nel caso in cui i Blancos superassero il turno contro gli olandesi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.