Free Solo vince l'Oscar 2019 come Miglior Documentario

Prodotto da National Geographic, il documentario che racconta l'impresa di Alex Honnold trionfa nella notte di Los Angeles.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Free Solo vince la statuetta come Miglior Documentario agli Oscar 2019: nella notte di Los Angeles il documentario prodotto da National Geographic con la regia di Elizabeth Chai Vasarhelyi e Jimmy Chin, ha superato la concorrenza di  Hale County, Minding the Gap, Of Fathers and Sons e RBG.

Free Solo racconta l'impresa compiuta nel giugno del 2017 da Alex Honnold, free climber di fama mondiale, e primo uomo al mondo a raggiungere senza l'ausilio di corde, imbracature o protezioni la cima de El Capitain, la parete rocciosa di 975 metri nel parco nazionale dello Yosemite, negli Stati Uniti. Un lungo viaggio che racconta anche i mesi di dura preparazione, gli imprevisti e le paure che hanno preceduto il grande giorno dell'arrampicata.

In questi giorni al cinema in numerose sale italiane, Free Solo sbarcherà in TV il prossimo 2 aprile su National Geographic.

Alex Honnold con la statuetta vinta agli Oscar 2019 da Free Solo
Alex Honnold, il protagonista di Free Solo

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.