Spalletti su Icardi: "La situazione non si risolve con video e like"

Le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida contro il Rapid Vienna, valida per il ritorno dei sedicesimi di Europa League.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Vigilia di Europa League. Domani a San Siro alle ore 21 l'Inter scenderà in campo per affrontare il Rapid Vienna nel ritorno dei sedicesimi di Europa League. All'andata è finita 1-0 per i nerazzurri, a decidere una rete su rigore di Lautaro Martinez. Che anche stavolta guiderà l'attacco visto Mauro Icardi risulta ancora indisponibile. Proprio dei due centravanti, e non solo, ha parlato Luciano Spalletti in conferenza stampa: 

Lautaro e Icardi sono due punte centrali, ma come tutti i giocatori bravi possono stare in campo insieme. Icardi è più bravo dentro l'area, Lautaro si trova meglio quando esce. Lautaro deve migliorare e dimostrare di essere bravo come Mauro davanti alla porta, però ha di più quando si deve fraseggiare

Poi si concentra sulla situazione di Icardi:

Se la guardassimo con logica, Mauro potrebbe tornare titolare al 100%. Lo aspetta un programma di recupero per tornare a disposizione. Di certi vicende simili non si risolvono con chat, video e like ma a parole, facendo gruppo. Deve diventare tutto un contatto molto reale. Se si torna al passato diventa tutto più facile

Sul Rapid Vienna:

Dobbiamo evitare di replicare il secondo tempo dell'andata, in cui loro hanno dimostrato di avere qualità. Si sono sbloccati dopo il nostro gol. Hanno vinto sul campo dello Spartak, so bene che lì senza personalità non si vince 

C'è spazio per tornare all'eliminazione ai gironi di Champions League:

Mi girano se ci ripenso. Affrontavamo avversari scomodi, ma per come si era messa dovevamo fare quel centimetro in più che ci avrebbe permesso di andare avanti

Su Keita, ancora assente per infortunio:

Non sappiamo quando rientrerà, eravamo convinti di averlo domenica. Dobbiamo aspettare. La sua assenza pesa come quella di Mauro

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.