Ranking ATP, Djokovic sempre in vetta: Fognini guida gli azzurri

Nole si mantiene saldamente al comando della classifica davanti a Nadal e Zverev, il tennista ligure è 16° davanti a Marco Cecchinato.

Djokovic Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La settimana che porta a Delray Beach, Marsiglia e Rio de Janeiro si apre con l'aggiornamento del ranking ATP, che nel penultimo lunedì di febbraio conferma Novak Djokovic in vetta alla classifica mondiale. Nessuna variazione di punteggio per il serbo, che anche quest'anno rimane ai box durante la seconda settimana del mese e conserva il primo posto a 10955 punti.

Alle spalle di Nole, come sempre, Rafael Nadal e Alexander Zverev. Lo spagnolo, fermo a quota 8320 punti, dovrà aspettare Indian Wells e Miami per provare a recuperare terreno dal primo della classe, mentre il tedesco attende occasioni migliori con i suoi 6475 punti. Piccolo passo indietro, invece, per Juan Martin Del Potro, ancora quarto in classifica ma con 20 punti in meno rispetto alla settimana precedente. L'argentino si allontana dal podio e deve guardarsi da Kevin Anderson, che chiude la Top 5 con 4595 punti.

L'unica variazione dei primi 10 posti è quella che porta Kei Nishikori al 6° posto. Il giapponese scavalca Roger Federer, adesso 7° e nel mirino di Dominic Thiem, suo primo inseguitore. Completano la Top 10 John Isner e Marin Cilic, subito dietro l'austriaco.

Ranking ATP, Novak Djokovic saldamente in vetta dopo il trionfo degli Australian OpenGetty Images
Ranking ATP, Novak Djokovic saldamente in vetta dopo il trionfo degli Australian Open

Ranking ATP, Djokovic in vetta, segue Nadal

Per Djokovic è la 243^ settimana in vetta al ranking ATP, a 25 settimane dal 4° posto assoluto di Jimmy Connors. Dopo aver saltato la prima parte di stagione nel 2018, per il serbo non dovrebbero esserci problemi nel mantenere la vetta almeno fino a Wimbledon, quando dovrà difendere il trionfo della scorsa edizione. A Nadal e Zverev, così come agli altri top player, rimane il compito di rimanere incollati a Nole, che avrà la possibilità di incamerare punti almeno fino a giugno. Rafa, invece, è quello che rischia di perdere il maggior numero di punti: lo spagnolo dovrà difendere i titoli di Montecarlo e Barcellona, ma soprattutto il Roland Garros dello scorso anno.

  1. Novak Djokovic, 10955 punti
  2. Rafael Nadal, 8320 punti
  3. Alexander Zverev, 6475 punti
  4. Juan Martin Del Potro, 5060 punti
  5. Kevin Anderson, 4595 punti
  6. Kei Nishikori, 4190 punti
  7. Roger Federer, 4100 punti
  8. Dominic Thiem, 3800 punti
  9. John Isner, 3225 punti
  10. Marin Cilic, 3140 punti
  11. Karen Khachanov, 2280 punti
  12. Stefanos Tsitsipas, 2805 punti
  13. Borna Coric, 2605 punti
  14. Milos Raonic, 2275 punti
  15. Daniil Medvedev, 2230 punti
  16. Fabio Fognini, 2225 punti
  17. Marco Cecchinato, 2091 punti
  18. Roberto Bautista-Agut, 1955 punti
  19. Diego Schwartzman, 1940 punti
  20. Nikoloz Basilashvili, 1820 punti
Nadal Getty Images
Nadal insegue Djokovic, ma dovrà difendere 3 titoli fondamentali fino a giugno

Gli italiani nel ranking ATP

C'è anche un quintetto azzurro nei primi 100 del ranking ATP. Il primo a rappresentare l'Italia è Fabio Fognini, che scende al 16° posto dopo il sorpasso di Daniil Medvedev. Subito dietro il tennista ligure, c'è un altro italiano: è Marco Cecchinato, che ha vinto il torneo di Buenos Aires nella finale contro il padrone di casa Diego Schwartzman. Il siciliano è 17°, piazzamento che vale il suo career high.

Il terzo della lista è Matteo Berrettini, che si piazza al 48° posto dopo aver perso 2 posizioni: ne approfitta l'argentino Guido Pella, che sale alla numero 46. Crolla, invece, Andreas Seppi: l'alto-atesino fa registrare un -12 in classifica che lo porta al 52° posto, diventando il quarto italiano nelle gerarchie. Chiude Thomas Fabbiano, che perde solo una posizione ed è all'87° posto. Questo l'elenco degli altri azzurri fuori dalla Top 20:

  • Matteo Berrettini, 48° posto, 965 punti
  • Andreas Seppi, 52° posto, 915 punti
  • Thomas Fabbiano, 87° posto, 665 punti
CecchinatoGetty Images
Marco Cecchinato trionfa a Buenos Aires, mai così in alto nel ranking ATP

I tornei della settimana

Gli italiani avranno occasione di migliorare il proprio piazzamento nel ranking ATP nei 3 tornei di questa settimana. Andreas Seppi e Paolo Lorenzi saranno impegnati sul cemento americano di Delray Beach: primo turno rispettivamente contro Bernard Tomic e Tim Smyczek. Simone Bolelli contro Benoit Paire e Matteo Berrettini contro Jeremy Chardy saranno di scena sul veloce indoor di Marsiglia, mentre Fabio Fognini e Marco Cecchinato saranno rispettivamente seconda e terza testa di serie sulla terra rossa di Rio de Janeiro: di fronte avranno subito Felix Auger-Aliassime e Aljaz Bedene.

FogniniGetty Images
Fabio Fognini sarà impegnato a Rio de Janeiro, è tra i favoriti per la vittoria finale insieme a Cecchinato

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.