FA Cup, gol e assist per Pogba: il Manchester United elimina il Chelsea

Il centrocampista francese sta attraversando un momento d'oro che non accenna a terminare.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Un altro giocatore. Da quando José Mourinho è stato esonerato dal Manchester United lo scorso 18 dicembre, Paul Pogba si è trasformato. Con l'arrivo in panchina di Ole Gunnar Solskjaer, il centrocampista francese è tornato a essere quel giocatore dominante e decisivo che aveva spinto i Red Devils a sborsare 105 milioni di euro più 5 di bonus per strapparlo alla Juventus nell'agosto del 2016.

I numeri del classe 1993 dall'addio dello Special One sono mostruosi: in Premier League ha segnato 8 gol (tre doppiette) e confezionato 5 assist, mentre ieri sera in FA Cup contro il Chelsea ha prima messo in mezzo un cross perfetto per la testa di Herrera e poi ha realizzato il raddoppio con un'incornata da bomber puro. 

Con un Pogba così, lo United punta con decisione al quarto posto in campionato che vale l'accesso alla Champions League, un traguardo che sembrava lontanissimo fino a poche settimane fa. La FA Cup è un altro obiettivo concreto, anche perché l'unica big rimasta è il Manchester City. Difficile invece pensare alla Champions visto il 2-0 con cui si è imposto il PSG a Old Trafford nell'andata degli ottavi. E poi al ritorno mancherà Pogba (squalificato). 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.