Chelsea, i tifosi dei Blues si ribellano e cantano: "F*ck Sarri-ball"

I londinesi escono dalla FA Cup per mano del Manchester United e i sostenitori attaccano il tecnico che rischia la panchina: decisiva la sfida di domenica col City.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'avventura di Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea sembra avvicinarsi sempre più velocemente a una fine anticipata. I pessimi risultati della squadra londinese di queste settimane, parzialmente ammorbiditi dalla vittoria contro il Malmo in Europa League, hanno alzato la tensione in casa dei Blues e la goccia che ha fatto traboccare il vaso è arrivata ieri sera.

La squadra di Abramovich è stata infatti eliminata dalla FA Cup per mano del Manchester United, vittorioso nella partita dello Stamford Bridge grazie alle reti messe a segno nel primo tempo da Herrera e Pogba.

L'ennesima brutta prestazione del Chelsea ha fatto saltare i nervi ai tifosi dei Blues presenti allo stadio che hanno duramente contestato la squadra e Sarri, sempre più vicino all'esonero e a cui sono stati dedicati dei cori decisamente poco gradevoli.

Chelsea, i tifosi insultano SarriGetty Images

Chelsea, i tifosi contro Sarri e cantano: "F*ck Sarri-ball"

Dagli spalti infatti è arrivato il coro "F*ck Sarri-Ball", con i sostenitori del Chelsea che sembrano aver rigettato la filosofia di gioco del loro nuovo allenatore che tanto aveva impressionato nelle prime settimane di Premier League. A questo si è aggiunto "You don't know what you're doing" diretto all'ex tecnico del Napoli che sembra ormai essere stato scaricato dai suoi sostenitori.

Nelle interviste post partita, Sarri ha commentato il comportamento dei suoi tifosi spiegando che non li biasima ma anche che al momento la sua preoccupazione più grande è quella di far uscire la sua squadra dal momento difficile.

Siamo stati eliminati quindi capisco la loro delusione ma sono preoccupato per i nostri risultati, non per loro. Se sono in ansia per il mio lavoro? Lo ero quando allenavo in seconda categoria, non ora.

La fiducia nei confronti di Sarri però sembra ormai essere agli sgoccioli: il Chelsea giocherà 2 partite fondamentali nei prossimi giorni, giovedì contro il Malmo per guadagnarsi l'accesso agli ottavi di finale di Europa League e domenica contro il Manchester City per la finale di Coppa di Lega.

Solo pochi giorni fa la squadra di Guardiola ha travolto i Blues con un tennistico 6-0 e la partita contro i Citizens sa tanto di ultima spiaggia per Maurizio Sarri. Che paradossalmente deciderà il suo futuro nell'incontro che potrebbe regalargli il suo primo trofeo con una grande squadra.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.