Ligue 1, ecco da dove nasce l'esultanza di Thauvin e Balotelli

Autori dei gol con cui l'Olympique Marsiglia ha steso l'Amiens sabato, i due hanno festeggiato fingendo di zoppicare: un gesto che arriva direttamente da Instagram.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Quando sabato Florian Thauvin ha cominciato a zoppicare, subito dopo aver segnato il gol che aveva portato l'Olympique Marsiglia in vantaggio contro l'Amiens, i sanitari e numerosi spettatori hanno temuto il peggio, e cioè che il giocatore si fosse quantomeno stirato. Allarme rientrato nel momento in cui è stato chiaro che si trattava soltanto di un curioso modo di festeggiare, imitato pochi minuti dopo da Mario Balotelli, autore del raddoppio nella vittoria che è valsa alla squadra guidata da Rudi Garcia il quarto posto in Ligue 1.

Un'esultanza curiosa e che lì per lì in pochi sono stati capaci di spiegare: sia Thauvin che Balotelli - di nuovo dominatore della Ligue 1, 3 gol in 4 gare con l'OM e protagonista dell'ennesima rinascita - hanno celebrato il gol nello stesso inconsueto modo, ed è stato proprio il francese, miglior marcatore della squadra, a spiegare a fine partita che tutto è nato da un video visto su Instagram.

La settimana scorsa siamo tornati in autobus, quindi abbiamo avuto il tempo di chiacchierare e ridere. È un video che abbiamo visto su Instagram: un giocatore ha tirato un rigore e ha festeggiato in questa maniera. Dato che ci ha fatto ridere tutti, ci siamo detti che se avessimo segnato un gol lo avremmo fatto anche noi.

Ligue 1, la coppia-gol dell'OM Thauvin-BalotelliGetty Images

Ligue 1: Balotelli, Thauvin e l'esultanza "virale"

Il giocatore in questione è Sven Yidah, 25enne centrocampista keniota che gioca nei Kariobangi Sharks sesti nella massima serie del Kenya e che in questo modo aveva festeggiato dopo aver realizzato un calcio di rigore contro i tanzanesi del Mbao FC nel corso della SportPesa Super Cup, competizione a inviti che coinvolge i migliori club dell'Africa orientale creata dalla SportPesa, agenzia di scommesse con base a Nairobi.

L'origine del festeggiamento di Thauvin e Balotelli, che inizialmente qualcuno aveva creduto fosse una presa in giro nei confronti di Cavani infortunatosi dopo un rigore contro il Bordeaux, è stata poi confermata ai microfoni di Canal+ anche da Super Mario, che dopo aver trascorso 6 mesi in naftalina al Nizza è tornato a essere uno dei protagonisti della Ligue 1 ed è stato taggato su Instagram dallo stesso inventore dell'esultanza, Sven Yidah, che lo ha ringraziato e si è chiesto: "Sono un VIP, adesso?"

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.