Inter, comunicato ultrà contro Icardi: “I mercenari vadano via”

Comunicato della Curva Nord contro l'ex capitano nerazzurro.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

L'Inter soffre ma ottiene una vittoria importantissima contro la Sampdoria. A San Siro finisce 2-1 per i nerazzurri, decidono le reti di D'Ambrosio e Nainggolan, intervallate dal gol di Gabbiadini. Ad assistere al match valido per la 24esima giornata di Serie A c'erano anche Mauro Icardi e Wanda Nara, osservati speciali dopo tutto quello che è successo in settimana.

L'attaccante argentino non è stato accolto bene dalla Curva Nord interista, che in un comunicato ha espresso la sua posizione. Il nome del numero 9 non viene mai citato, ma non è difficile capire che le parole siano riferite a lui e alla moglie-agente Wanda Nara:

L'Inter e il suo popolo non meritano certi comportamenti, non meritano che giocatori dal dubbio impegno battano cassa ogni sei mesi non rispettando i contratti. Gli interisti non possono accettare che un giocatore dall'oggi al domani decida che questa gloriosa maglia non sia più sufficiente per lui e il suo ego. Non deve essere più ammesso che dopo una sconfitta indegna questi personaggi usino i social per farci la morale e mettere in dubbio la nostra fedeltà né tantomeno dev'essere più accettato che mogli, genitori o parenti esultino sempre tramite gli stramaledetti social per una nostra sconfitta. Adesso non si tratta di vittorie o di sconfitte. Si tratta di rispetto. Solo e semplice rispetto. Per l'Inter, per la sua storia e per i suoi tifosi. Via i mercenari dall’Inter

Di seguito il comunicato integrale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.