L'Inter toglie la fascia a Icardi: come ha reagito il giocatore

Dopo aver ricevuto la comunicazione, l'argentino è corso a casa dalla sua Wanda Nara. Oggi però è stato il primo a varcare i cancelli di Appiano Gentile.

233 condivisioni 0 commenti

Share

Sembrava una giornata come tante. Prima l'allenamento ad Appiano Gentile e poi la partenza per Vienna per il match contro il Rapid valido per l'andata dei sedicesimi di Europa League. E invece per Mauro Icardi improvvisamente è diventato un mercoledì da incubo. L'argentino ha infatti incontrato Spalletti, Ausilio e Marotta al termine della seduta e ha ricevuto la notizia che non sarbebe stato più il capitano dei nerazzurri. Una decisione che lo ha sorpreso e che ha preso in malomodo, rifiutando la convocazione per la partita di coppa contro gli austriaci. 

Icardi - racconta La Gazzetta dello Sport - ha subito lasciato Appiano Gentile deluso e amareggiato. Si è sentito tradito dalla società e dai compagni di squadra, che lo hanno scaricato per le tante dichiarazioni della moglie-agente Wanda Nara da cui lui non si è mai dissociato. E proprio dalla sua dolce metà è corso Icardi, che ha trascorso ore difficili con la famiglia evitando mosse azzardate o sfoghi a caldo sui social network. 

Oggi però si è presentato per primo al centro d'allenamento dell'Inter (alle 9.31 ha varcato i cancelli), che pare aver deciso di non prendere alcun tipo di provvedimento disciplinare nei confronti dell'ex capitano per aver rifiutato la convocazione (la dirigenza ha compreso la reazione del giocatore). Nella mattinata odierna si è allenato insieme ai compagni che come lui non sono partiti per Vienna e stasera guarderà la partita in TV come un tifoso qualunque. C'è da capire ora se rientrerà nell'elenco dei convocati per la partita di campionato di domenica 17 febbraio contro la Sampdoria (fischio d'inizio ore 18).

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.