Europa League, Zurigo-Napoli: probabili formazioni e quote

Per Carlo Ancelotti sarà l'esordio da allenatore nella competizione europea. Gli azzurri a Zurigo senza Albiol, Verdi e Mario Rui. In attacco Milik favorito su Mertens per affiancare Insigne.

30 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Napoli approda a Zurigo per l'esordio stagionale in Europa League, un impegno che almeno sulla carta sembra facile. Al Letzigrund Stadion bisogna interrompere la scia negativa del mal di trasferta, con la squadra partenopea che nelle ultime quattro partite lontane dal San Paolo non ha fatto gol pur costruendo tante occasioni. Nessuna aria di crisi per mister Ancelotti, solo un transitorio momento di calo da parte di qualche attaccante, vedi Lorenzo Insigne e Dries Mertens, che a Firenze hanno sprecato diverse occasioni da rete.

Bisogna ritrovare anche l'entusiasmo smorzato dalla sconfitte contro il Milan, che ha decretato l'uscita dalla Coppa Italia. L'Europa League resta forse l'unico obiettivo più accessibile per il Napoli, che in campionato si ritrova a dover inseguire una Juventus a +11, lanciata verso il tricolore con pochi intoppi e sbavature. La competizione europea sarà anche fonte di stimoli per la squadra allenata da Ancelotti, al suo esordio in questo trofeo, per proseguire quel sogno continentale interrotto immeritatamente nell'ultima partita della fase a gironi ad Anfield.

Zurigo-Napoli, gara di andata dei sedicesimi di Europa League, si giocherà davanti a 30mila spettatori e oltre 2mila saranno tifosi azzurri. L'arbitro designato è Milorad Mazic, una vecchia conoscenza per la squadra di De Laurentiis: nel 2015 diresse la gara di semifinale di ritorno tra Dnipro e Napoli, concedendo un gol a Seleznyov in netto fuorigioco, che costò l'eliminazione all'allora squadra guidata da Benitez. Il fischietto serbo sarà coadiuvato dai guardalinee Milovan Ristic e Dalibor Djurdjevic, assistenti addizionali Danilo Grujic ed Igor Stojilijkov, quarto uomo Nemanja Petrovic. 

Stephen Odey in Europa LeagueGetty Images

Europa League, le probabili formazioni di Zurigo-Napoli

Ludovic Magnin schiererà i suoi migliori giocatori con un 4-2-3-1. Brecher tra i pali, pacchetto difensivo formato da Winter, Bangura, Maxso e Kharabadze, Domgjoni e Kryeziu a disegnare le geometrie di centrocampo, con Khelifi, Marchesano e Kololli a supporto dell'unica punta Odey. La forza della giovane squadra biancoazzurra è basata sul collettivo più che sui singoli, ma Odey è un giocatore di qualità che sa come impensierire le difese avversarie.

Ancelotti deve fare a meno di Albiol (sostituito da Maksimovic), Mario Rui e Verdi. In porta Ospina se sarà in buone condizioni fisiche, sulla sinistra ballottaggio Ghoulam-Hysaj, sulla destra Malcuit. La linea mediana dovrebbe essere quella vista contro la Fiorentina, ma si prevede ballottaggio Diawara-Fabian Ruiz. In attacco Milikdovrebbe partire dal 1' al fianco di Insigne.

Zurigo (4-2-3-1): Brecher; Winter, Bangura, Maxso, Kharabadze; Domgjoni, Kryeziu; Khelifi, Marchesano, Kololli; Odey. All. Ludovic Magnin

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik. All. Carlo Ancelotti

Dove vedere Zurigo-Napoli in TV e streaming

Zurigo-Napoli sarà trasmessa su Sky Sport Uno e Sky Sport (canale 252 del satellite). Il match sarà visibile anche in chiaro per i non abbonati sugli schermi di TV8, in streaming con l'app Sky GO o Now TV per pc, tablet e smartphone. La diretta radiofonica sarà affidata a Radio Rai 1 e radio Kiss Kiss Italia e Kiss Kiss Napoli.

1X2: le quote dei bookmaker

Il Napoli è super favorito per il passaggio del turno. Il segno 1 vale 7,00, il segno X 4,45, mentre il 2 è in lavagna a 1,45. Si prevede una sfida ricca di gol: l'Under è offerto a 2,04, l'Over a 1,69, interessante l'Over 3,5 offerto a 2,89. Per quanto concerne il risultato esatto la quota più bassa è assegnata al 2-0 in favore degli azzurri, il 2-1 è lanciato a 8,50, il 3-0 a 9,00. Per chi desidera puntare sul primo marcatore gli allibratori pongono l'attenzione su Milik quotato a 4,20, Insigne e Mertens a 5,00, mentre sulla sponda elvetica Odey moltiplica la posta per 10,00.

I precedenti tra Zurigo e Napoli

Sarà il primo confronto ufficiale tra Zurigo e Napoli. Nelle competizioni europee solo una squadra italiana è riuscita a battere lo Zurigo fuori casa: il Milan nel primo turno della Coppa UEFA 2008-09 (1-0). Ma la formazione elvetica non ha vinto nessuna delle ultime tre partite del girone di Europa League in questa stagione (un pareggio e due sconfitte). Il Napoli è stato eliminato ai sedicesimi di finale in ​​quattro delle ultime sei presenze in EL. L'ultima apparizione in questo torneo risale al febbraio 2018 contro il Lipsia: sconfitta per 3-1 al San Paolo e vittoria per 2-0 in trasferta.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.