Europa League, le pagelle di Zurigo-Napoli: Insigne-Callejon decisivi

Nella squadra di Ancelotti funziona praticamente tutto, serata difficile per lo Zurigo. Ottima la prova di Zielinski.

160 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo il pareggio di Firenze il Napoli vola a Zurigo per affrontare il match di andata dei sedicesimi di Europa League: senza Hamsik la fascia è affidata a Insigne, diventato così ancora più leader di una squadra che vuole far bene anche nella competizione europea. E la partita si mette subito bene per la squadra di Ancelotti.

Grandissimo primo tempo della squadra di Ancelotti, che va subito in vantaggio (minuto 12) con Insigne sfruttando un erroraccio di Brecher. Il raddoppio non tarda ad arrivare: passano meno di dieci minuti e Callejon sfrutta perfettamente il cross di Malcuit (+ velo di Insigne) mettendo il pallone alle spalle di Brecher. Per il resto del primo tempo il Napoli non si rilassa, continua a macinare gioco e a non rischiare praticamente nulla.

Anche nel secondo tempo il Napoli continua a giocare, anche se i ritmi (ovviamente) si abbassano un po'. Lo Zurigo in un paio di occasioni impensierisce Meret, ma l'undici di Ancelotti non si scompone e trova anche il gol del 3-0 con il gol di un sontuoso Zielinski. Il gol su rigore di Kololli (di cucchiaio!) non sconvolge gli equilibri: nonostante un brivido finale (combo traversa-palo), i partenopei centrano un'importante vittoria per 3-1 in Europa League e ipotecano il passaggio del turno. 

Europa League, l'esultanza dei giocatori del NapoliGetty Images

Europa League, le pagelle di Zurigo-Napoli 1-3

Zurigo (3-4-3): Brecher 5+; Nef 5, Bangura 5.5, Maxso 5; Untersee 6, Kryeziu 5.5, Domgjoni 5.5 (46' Marchesano 5.5), Kharabadze 6; Winter 5.5 (67' Ceesay 6), Odey 5 (80' Khelifi s.v.), Kololli 6. Magnin 5+

Napoli (4-4-2): Meret 6.5; Malcuit 6.5, Maksimovic 5.5, Koulibaly 6, Ghoulam 6 (76' Luperto 6); Callejon 7, Allan 6 (60' Diawara 6), Ruiz 6.5, Zielinski 7; Milik 6.5, Insigne 7 (68' Ounas 6). All. Ancelotti 7

I migliori

Insigne 7

Capitan Insigne mette subito in mostra il suo talento e la sua personalità, con la complicità di Brecher: gol facilissimo, poi ci prova ancora qualche minuto più tardi. Sempre presente, decisivo ovunque, dalla Serie A all'Europa League. Fascia meritatissima.

Callejon 7

Ottima prestazione anche dello spagnolo, che entra nel tabellino dei marcatori sfruttando l'assist al bacio di Malcuit (e il velo di Insigne). Il gol del raddoppio è oro per il Napoli, che può così gestire il vantaggio con più tranquillità. E alla fine l'ex Real Madrid serve anche Zielinski per il 3-0. 

Zielinski 7

Prestazione totale, coronata con il gol a quindici minuti dal termine del match: il polacco è sempre nel vivo del gioco, ha quantità e qualità. E anche la lucidità di mettere a sedere gli avversari dopo tutti i chilometri corsi, per poi segnare il gol del 3-1. Impressionante.

I peggiori

Brecher 5+

Sì, è vero, dopo quell'errore è rimasto attento e si è comportato bene tra i pali. Ma la macchia resta ed è parecchio grande: il goffo controllo dopo poco più di dieci minuti ha permesso a Insigne di segnare e ha spalancato le porte al Napoli. 

Odey 5

Il giovane attaccante nigeriano si è mosso parecchio, ma troppo spesso male. I compagni non lo hanno aiutato, ma lui ha gestito male alcuni momenti della partita, è stato troppo leggero, poco incisivo. E così non puoi pensare di superare la difesa del Napoli.

Gli allenatori

Magnin 5-

I suoi vanno sotto troppo in fretta e non reagiscono a dovere: lo Zurigo complica subito la sua strada, attacca ma nella maggior parte dei casi si infrange contro il muro del Napoli. Il gol di Kololli è l'unica consolazione della serata. Apprezzabile l'arrembaggio degli ultimi minuti.

Ancelotti 7

Tutto facile, anche troppo. La complicità dello Zurigo c'è, ma ad Ancelotti e al suo Napoli va il merito di aver dato il massimo e di aver giocato a ritmi altissimi. Prestazione convincente (nonostante qualche sbavatura di troppo nel finale) e ottavi di finale di Europa League prenotati.

Europa League, vince il Napoli di AncelottiGetty Images

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.