Calciomercato Napoli, De Laurentiis: "Hamsik è un giocatore del Dalian"

Con la conferma ufficiale si chiude la telenovela di questa sessione di mercato appena conclusa con il passaggio dell'ormai ex capitano del club partenopeo in Cina.

153 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

AGGIORNAMENTO ORE 13 - Arrivano anche le parole del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che su Twitter conferma la cessione di Marek Hamsik al Dalian:

L’accordo con il Dalian è stato raggiunto. Auguro a Marek di essere felice in Cina. Le porte del Napoli saranno sempre aperte per lui 

È finito, l'ultimo "Cinepanettone" di calciomercato targato "Filmauro". Si è concluso con il lieto fine e tutti contenti. Marek Hamsik è ufficialmente un nuovo giocatore del Dalian a partire dalle 15 di ieri, anche se la conferma ufficiale è arrivata solamente in serata attraverso le parole dell'avvocato del Napoli, Mattia Grassani:

Hamsik - ha detto a Radio Kiss Kiss - è un giocatore del Dalian dalle 20.30 di questa sera.

È a quell'ora infatti che sono stati scongiurati una volta per tutte nuovi ed eventuali colpi di scena, quando lo scambio di documenti ufficiali ha posto la parola fine a questa complicata operazione di calciomercato.

Il presidente Aurelio De Laurentiis e il club cinese sono riusciti a giungere a un accordo sulla base di 20 milioni di euro più bonus per il cartellino del centrocampista slovacco. L'ex capitano del Napoli, invece, aveva un'intesa con il Dalian già da tempo e andrà a guadagnare 9 milioni di euro annui (anche in questo caso più bonus) per le prossime tre stagioni.

Hamsik saluta Napoli e va in Cina, calciomercatoGetty Images
Calciomercato, Hamsik saluta Napoli e va in Cina

Calciomercato Napoli, ufficiale Hamsik al Dalian

Marek Hamsik partirà per la Cina nelle prossime ore. Complici i numerosi capovolgimenti di fronte avvenuti nelle ultime settimane per questa trattativa di calciomercato, ha avuto modo di portarsi ampiamente avanti con le pratiche burocratiche.

Il visto lo aveva ottenuto da tempo, così come si era già sottoposto alle visite mediche di rito con il suo nuovo club.

È tutto pronto, insomma, per sancire la fine di un'era a Napoli, con l'addio dell'uomo più rappresentativo dell'ultimo decennio, il giocatore capace di superare addirittura Diego Armando Maradona al primo posto nella classifica dei marcatori più prolifici della storia del club.

Calciomercato Napoli, Marek Hamsik se ne va da calciatore più prolifico di sempreGetty Images
Calciomercato, Marek Hamsik se ne va da calciatore più prolifico della storia del Napoli

Risolti i problemi sulle modalità di pagamento

Alla fine è quindi prevalso il buon senso, nonostante le trattative (apparentemente in via di definizione, come lasciato trapelare più volte da Carlo Ancelotti nelle conferenze stampa) si fossero arenate di fronte al "no" di De Laurentiis: "Se i cinesi vogliono fare i napoletani...", aveva sottolineato il proprietario del Napoli alludendo alle difficoltà incontrate.

E successivamente era arrivato il comunicato ufficiale del club, in cui veniva spiegato che la società partenopea aveva deciso di "soprassedere alla cessione poiché le modalità di pagamento della cifra pattuita non collimano con gli accordi precedentemente raggiunti".

Alla base dei problemi c'erano proprio le modalità di pagamento dei 20 milioni di euro stabiliti, ma mercoledì sono riprese ufficialmente le operazioni e alla fine si è arrivati alla conclusione positiva: il Dalian pagherà subito 5 milioni, più altri 15 tra un anno. E si è chiuso così, con il lieto fine, il prossimo "Cinepanettone" di Hamsik: "Natale in Cina". Per almeno tre stagioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.