Calciomercato Milan, André Silva: "Penso a fare bene a Siviglia"

L'attaccante portoghese, di proprietà rossonera ma in prestito agli spagnoli, ha parlato a La Gazzetta dello Sport: "Punto a fare bene qui, l'importante è ricevere fiducia".

60 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Se c'è una cosa che non manca al Milan, sono gli attaccanti. Tra l'impatto devastante di Krzysztof Piatek, la feroce determinazione di Cutrone e le qualità di Suso e Calhanoglu, per il tecnico rossonero Gennaro Gattuso abbondano le alternative a livello offensivo. E in estate potrebbe tornare un altro attaccante, un giocatore arrivato come uno dei colpi più importanti del calciomercato estivo 2017. Si tratta di André Silva, attualmente al Siviglia in prestito con diritto di riscatto a favore degli andalusi.

L'attaccante portoghese non ci ha messo molto a far innamorare i suoi nuovi tifosi. Memorabile l'esordio con 3 gol al Rayo Vallecano, indimenticabile la doppietta al Real Madrid, determinante per la vittoria sui Blancos per 3-0. Exploit a ripetizione per André Silva, rivelatosi come l'ennesimo affare di calciomercato concluso dal Siviglia. Con questo rendimento molto positivo, il portoghese sta riscattando l'annata non felice al Milan. Arrivato in rossonero per 38 milioni dal Porto, l'attaccante ha infatti vissuto una stagione ben al di sotto delle aspettative. Solo due i suoi gol in 24 partite collezionate in Serie A.

Con la maglia del Siviglia ha ritrovato fiducia e autostima, tornando ad essere il bomber ammirato nel Porto in un campionato non semplice come la Liga. Persiste comunque il sottile filo che lo lega all'Italia, dato che giovedì affronterà la Lazio nel match valido per l'andata dei sedicesimi di Europa League. Una sfida di cui ha parlato in un'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport.

Andiamo a Roma per vincere, qui al Siviglia si respira la passione per l'Europa League. La Lazio è una squadra forte e, fin dallo scorso anno, ricordo come sia un avversario contro cui bisogna dare il massimo per batterlo. La loro più grande qualità è che, pur giocando male, riescono a fare risultato e possono andare in rete in qualsiasi momento.

L'attaccante portoghese André Silva con la maglia del MilanGetty Images

Calciomercato, futuro diviso tra Siviglia e Milan per André Silva

La concentrazione è rivolta interamente alla sfida contro i biancocelesti, poi tra qualche mese si penserà al futuro. Per riscattare il cartellino di André Silva, il Siviglia dovrebbe pagare al Milan 38 milioni di euro: cifra record per un club che ha fatto degli acquisti a basso prezzo il suo marchio di fabbrica sul fronte calciomercato. In caso di mancato riscatto, Andrè Silva tornerebbe in rossonero per giocarsi le sue chance con rinnovata autostima. Pur essendo totalmente concentrato sui prossimi impegni con il Siviglia, l'attaccante sta già pensando al futuro e ha le idee chiare in tal senso.

Penso a fare bene qui e ad aspettare. Se dovessi scegliere, andrei a giocare nella squadra più forte del mondo. Al Siviglia sto bene, ma sono un giocatore del Milan: per me l'importante è giocare. Da Milano mi seguono e sono contenti che sto facendo un buon lavoro. Del resto, per loro sono stato un investimento. Credo che sia ancora presto per capire se il Siviglia mi riscatterà, non ho fatto ancora niente. Io penso a giocare e ad essere felice.

Per André Silva è quindi importantissimo giocare alla grande la seconda parte di stagione, portando più avanti possibile il Siviglia sia nella Liga che in Europa League. Dal suo rendimento - come dichiarato dal giocatore stesso - dipenderà il suo futuro. Se continuerà a regalare gol e prestazioni di livello, il Sivglia probabilmente lo riscatterà puntando su di lui come leader del reparto offensivo dei prossimi anni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.