UFC, Adesaya: "Vogliono lustro, ma sono io al centro dell'attenzione"

Un Israel Adesanya tutto pepe ha esordito nel corso di The MMA Hour difendendosi dalle provocazioni dell'ex campione UFC Chris Weidman e di Paulo Costa.

61 condivisioni 0 commenti

di

Share

Israel Adesaya è stato il protagonista di UFC 234. Il passaggio del testimone da parte di Anderson Silva è avvenuto in un match tecnicamente molto valido che, per forza di cose, ha dovuto sacrificare qualcosa dal punto di vista del ritmo. Ciononostante, la qualità tecnico-spettacolare dell'incontro fra "The Last Stylebender" e "The Spider" è stata molto alta ed ha appassionato aficionados e neofiti.

In molti si sono lamentati per via dell'incontro definito "noioso". Ci si aspettava, forse, una vittoria più schiacciante da parte di Adesanya che comunque, dimostrando ancora una volta la propria intelligenza all'interno della gabbia ottagonale, non ha sofferto praticamente mai, accusando solo qualche jab da parte del Ragno e poco più.

Ieri Adesanya è stato ospite di Luke Thomas all'edizione del lunedì di The MMA Hour ed ha parlato del match e delle provocazioni ricevute da vari fighter, fra cui Chris Weidman e Paulo Costa. Il nome di Adesanya ha immediatamente ottenuto ancora più popolarità immediatamente a seguito della vittoria su Silva.

UFC, Adesanya risponde alle provocazioni di Costa e Weidman

Mi hai visto - ha esordito Adesanya a The MMA Hour - Luke, insultare qualcuno dopo il match? Stanno provando ad ottenere un po' di luce perché alò centro dell'attenzione ci sono io, adesso.

La vittoria su Silva a UFC 234 ha segnato la quinta consecutiva nel record di Adesanya in un anno. L'occasione è ghiotta per chi vuole riguadagnare un po' della luce persa nelle recenti uscite, uno fra tutti Chris Weidman, a quota una vittoria e quattro sconfitte nelle ultime cinque uscite.

Adesanya è un tantino sopravvalutato

Adesanya non ha risposto tramite i social, ma non si è trattenuto nell'affermare che il sopravvalutato sia l'"All-American", che ha subito quattro TKO nelle ultime cinque battaglie.

Non mi importa nulla di Chris Weidman. Lui dice che sono sopravvalutato perché ha battuto Silva in maniera un po' più agevole di quanto non abbia fatto io. Sarei sopravvalutato, quindi. Interessante. Potrei dire facilmente la stessa cosa di lui. Quando otterrò la cintura nel mio prossimo match, possono tutti mettersi in fila e scoprire quanto io sia sopravvalutato. E per quanto riguarda Weidman, questa è la sua opinione, non merita attenzione. Sopravvalutato. Interessante.

Poi si è passati all'argomento Paulo Costa:

Questo clown magro non sopravviverebbe due round con me. Non mi ha convinto per niente! La mia attenzione è tutta per Romero, ad aprile.

Come Adesanya, Costa è un artista del KO. Ed ancora come Adesanya, è imbattuto. Ma Israel non si trattiene quando si parla di "Borrachinha":

Quindi, la piccola scimmia dopata, Paula. La mia p*ttana. Che ha detto adesso? Non sopravviverei due round con lui? Vedete, il match fra me e Silva è stato una partita a scacchi. Il più alto livello nello striking. Gioco di gambe, se l'avete visto sapete che è stato bellissimo. Uno come Paula è un sacco ambulante dopato,  sa solo esplodere e colpire al corpo pesantemente. Porta qui il tuo culo!

Il test più grande della carriera di Costa avverrà ad aprile a Miami contro Yoel Romero e Adesanya sostiene che dovrebbe concentrarsi su di lui.

Uriah Hall lo stava riempiendo di jab. Come c*zzo pensa di potermi colpire con quelle braccia da t-rex? Se l'avessi colpito io con quei jab, puoi stare certo che a seguire ci sarebbero altre cose. Perciò certo, deve concentrarsi solo su Romero. 

Adesanya sa bene che il mondo delle MMA, e più specificamente di UFC, è un mondo che si nutre anche di gossip e quindi lascia che i suoi potenziali avversari si sfoghino.

Non me ne frega un c*zzo di cosa dicono. Mi interessa solo di me. Ogni volta che faccio qualcosa, ogni volta che respiro, questi ragazzi twittano qualcosa di stupido.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.