Napoli, De Laurentiis multato per le accuse rivolte a Mazzoleni

Il presidente dei partenopei pagherà 14.000 euro per le frasi sull'arbitro alla vigilia della sfida con l'Inter. Punita anche la Fiorentina per i cori di sabato.

134 condivisioni 0 commenti

di

Share

Inter-Napoli giocata lo scorso 26 dicembre si è portata dietro una lunga scia di polemiche, in particolare legate al caso con protagonista Koulibaly. Il difensore azzurro fu espulso dopo aver ironicamente applaudito l'operato dell'arbitro Mazzoleni e si discute ancora oggi dei bruttissimi cori rivolti al senegalese da un gruppo di tifosi presenti a San Siro.

Quella partita però fu preceduta da un clima abbastanza teso dovuto ad alcune dichiarazioni fatte dal presidente De Laurentiis, a cui non piacque la designazione del direttore di gara bergamasco per l'importante sfida contro i nerazzurri.

Oggi è arrivata la decisione della FIGC riguardo queste parole, rilasciate lo scorso dicembre che contestavano la scelta di Mazzoleni come arbitro dell'incontro con l'Inter: il presidente e il Napoli dovranno pagare delle multe per un totale di 20.000 euro.

Napoli, multa a De Laurentiis per le frasi su MazzoleniGetty Images

Napoli, multa a De Laurentiis per le frasi su Mazzoleni

Le dichiarazioni di De Laurentiis furono rilasciate lo scorso 24 dicembre ai microfoni di Radio Kiss Kiss e alla notizia della scelta di Mazzoleni come arbitro del match in programma a Santo Stefano seguì un commento molto duro.

Una pessima scelta, con noi spesso è cattivo e non imparziale.

Queste parole sono state ritenute "lesive della reputazione del direttore di gara" dalla Federcalcio, che ha sanzionato il presidente De Laurentiis con una multa di 14.000 euro e la società partenopea con una di 6.000 euro.

Intanto sono state pubblicate anche le altre decisioni del Giudice Sportivo, che ha punito anche la Fiorentina per via dei cori insultanti contro i napoletani sentiti durante la partita contro il Napoli giocata alle 18:00 di sabato: il club viola pagherà una multa di 12.000 euro in quanto recidivo.

Per quanto riguarda gli squalificati in vista della 24esima giornata di Serie A, sono 5 i giocatori che non potranno scendere in campo nel prossimo turno per via delle sanzioni subite nello scorso fine settimana.

  • Palacio (Bologna)
  • Alex Sandro (Juve)
  • Gagliolo (Parma) 
  • Missiroli (Spal) 
  • De Maio (Udinese) 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.