Champions League, Roma-Porto: striscione in Sud contro Kolarov

Olimpico diviso a metà per il terzino serbo: una parte lo ha applaudito, un'altra lo ha fischiato. E in Curva Sud è stato esposto uno striscione che recitava: "Bastardo Kolarov".

869 condivisioni 0 commenti

Share

C'era attesa per capire come sarebbe stato accolto Aleksandar Kolarov dallo Stadio Olimpico. Sopratutto perché alla vigilia di Roma-Porto, andata degli ottavi di Champions League, De Rossi aveva difeso a spada tratta il compagno in conferenza stampa, definendolo "un professionista esemplare che dà tutto per la maglia e gioca in qualsiasi condizione". 

Alla lettura delle formazioni, per il serbo sono piovuti tanti applausi ma anche fischi. In particolare la Curva Sud sembra non aver accettato le scuse dell'ex Manchester City, che dopo aver segnato contro il Chievo si è inchinato verso il settore ospiti.

Nel settore più caldo del tifo giallorosso è stato esposto uno strisione che lascia poco spazio all'interpretazione: "Bastardo Kolarov". Insomma, la strada verso la totale riappacificazione è stata imboccata ma è ancora lunga. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.