FIFA 19, intervento sulle speculazioni legate a Emiliano Sala

EA Sports rimuove il giocatore dal gioco e blocca i prezzi delle carte che lo riguardano su FIFA Ultimate Team per evitare vergognose speculazioni.

1k condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La tragica scomparsa di Emiliano Sala ha sconvolto il mondo del calcio e non solo, rimasto pietrificato di fronte al tragico incidente che si è portato via un ragazzo nel fiore degli anni e che aveva appena coronoato il sogno di giocare nella Premier League inglese. Una commozione generale che però evidentemente non ha toccato alcuni utenti di FIFA 19, che immediatamente dopo la scomparsa dell'argentino hanno cominciato a speculare sulla sua memoria costringendo EA Sports a intervenire.

Come già era accaduto nella scorsa edizione del gioco con Davide Astori, anche nel caso di Sala la modalità Ultimate Team di FIFA 19 ha visto aumentare sensibilmente il valore della carta legata a Emiliano Sala, attaccante che prima dell'incidente che gli è costato la vita poteva essere acquistato per 800 crediti e che immediatamente dopo veniva posto in vendita a più di 10 volte tanto da quegli utenti senza scrupoli che avevano fatto incetta delle carte per lucrare sfruttando sentimenti come l'emozione e la ben meno nobile morbosità.

Ecco così che EA Sports ha comunicato ai videogiocatori di tutto il mondo che preso atto della scomparsa del giocatore e per rispetto nei suoi confronti lo stesso sarà rimosso dal suo ultimo club, il Nantes, nella modalità classica. Contemporaneamente, su FIFA Ultimate Team, non sarà più possibile trovare la sua carta nei pacchetti né modificare i prezzi che lo riguardano. Una decisione mirata a scoraggiare il trading legato alla scomparsa del giocatore, decisamente di cattivo gusto.

FIFA 19, EA Sports rimuove SalaGetty Images

FIFA 19, rimosso Emiliano Sala

Come detto, non è la prima volta che questo accade: già in FIFA 18 l'improvvisa e tragica scomparsa di Davide Astori aveva generato un anomalo rialzo delle valutazioni della sua carta, con EA Sports che era intervenuta in modo analogo lasciando però il capitano viola nella sua Fiorentina dopo averne parlato proprio con la società gigliata. Nel caso di Emiliano Sala, a cui i programmatori avevano appena modificato i lineamenti e che a causa delle sue grandi prestazioni in Ligue 1 si era meritato una carta speciale e potenziata (che portava il suo valore totale da 77 a 81) il provvedimento ha invece rimosso il giocatore dal gioco nelle modalità classiche.

FIFA 19, il gioco di calcio più venduto e giocato al mondo, è nel bene e nel male una rappresentazione di parte della nostra società, e purtroppo anche in questa occasione non è mancato chi ha pensato di approfittare di una tragedia per guadagnare crediti virtuali. L'intervento di EA Sports dunque, che ha anche ribadito le condoglianze alla famiglia dello sfortunato giocatore, è stato tanto inevitabile quanto doveroso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.