Liga, tifoso dell'Atletico Madrid prende a pugni un fan del Real

Nervi tesi fuori dal Wanda Metropolitano dopo la partita vinta per 3-1 dai Blancos. Un sostenitore dei Colchoneros ha aggredito 2 tifosi avversari prima di essere portato via.

519 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il derby di Liga fra Atletico Madrid e Real Madrid si sta trascinando una scia di polemiche per molteplici ragioni: dalle contestate scelte arbitrali fino alle esultanze provocatorie di Sergio Ramos e Bale dopo il gol.

Le telecamere di As e Marca però hanno ripreso un episodio sgradevole fuori dal Wanda Metropolitano dopo il fischio finale, che ha visto protagonista un tifoso dell'Atletico Madrid fin troppo irritato dalla sconfitta per 3-1.

L'uomo colpisce alle spalle un tifoso avversario con un pugno, senza essere neanche provocato. Un amico della vittima prova a raccogliere il cappello caduto per il colpo ma il malintenzionato lo butta via con fare minaccioso prima di essere fermato da altri tifosi dell'Atletico Madrid. Una brutta scena che va ben oltre la rivalità sportiva e cittadina.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.