Classifica Serie A, 23esima giornata: la Juventus allunga. Quarto il Milan

I bianconeri tornano a +11 grazie a uno strepitoso Cristiano Ronaldo. In zona Champions League resta tutto invariato: dal terzo al settimo posto vincono tutte.

26 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una giornata interlocutoria, quasi d'attesa. Perché nel 23esimo turno della Serie A hanno vinto sei delle prime sette in classifica. L'unica a non ottenere i 3 punti è il Napoli, che passa così da -9 a -11 dalla prima in classifica. La Juventus, che ha dilagato in casa del Sassuolo (0-3) è stata trascinata da uno straordinario Cristiano Ronaldo, entrato in tutte e tre le azioni da gol dei bianconeri.

Il portoghese è sempre più capocannoniere del campionato con 18 reti complessive, lo segue a -2 Fabio Quagliarella, rimasto a secco per la seconda giornata di Serie A di fila. Ma andiamo con ordine. Il 23esimo turno del campionato italiano 2018-19 si è aperto infatti giovedì, con l'anticipo fra Lazio ed Empoli.

I biancocelesti hanno dovuto giocare in mezzo alla settimana visto l'impegno della nazionale italiana di rugby nel Sei Nazioni. La squadra di Inzaghi, seppur decimata dagli infortuni, ha vinto 1-0 grazie al gol di Caicedo, bissando il risultato del turno precedente a Frosinone.

Lautaro Martinez, decisivo per l'Inter nella 23esima giornata di Serie AGetty Images
Lautaro Martinez, decisivo per l'Inter nella 23esima giornata di Serie A

Serie A, i risultati della 23esima giornata

Venerdì è stata la volta della Roma, che ha dilagato in casa del Chievo: la squadra di Di Francesco ha vinto 3-0, mostrandosi in crescita dopo i due pareggi con Atalanta (3-3) e Milan (1-1) intervallati dall'incredibile 1-7 subito in Coppa Italia contro la Fiorentina. Sabato è stato il turno di Fiorentina-Napoli e Parma-Inter. L'anticipo delle 18:00, per quanto emozionante, è terminato 0-0. L'Inter ha invece trionfato 1-0 grazie al gol di Lautaro Marinez che ha dato così ossigeno a Luciano Spalletti, sempre più al centro delle critiche.

Nell'anticipo delle 12:30 di domenica si sono invece sfidate Bologna e Genoa: la squadra di Sinisa Mihajlovic, che settimana scorsa ha vinto a San Siro, ha conquistato un punto pesante, che le permette di agganciare l'Empoli al terzultimo posto.

Al Dall'Ara la partita è infatti finita 1-1. Pesante la vittoria del Frosinone, capace di imporsi per 1-0 a Genova contro la Sampdoria. L'Atalanta, attualmente quinta, ha vinto 2-1 in rimonta contro la Spal che aveva sbloccato la partita con il gol dell'ex Petagna. Vittoria significativa per il Torino, che si impone per 1-0 sull'Udinese. Nel posticipo il Milan si è infine ripreso il quarto posto battendo 3-0 il Cagliari. Primo gol in Italia per Paquetà (ha omaggiato le vittime dell'incendio che ha colpito il Flamengo), ancora in rete Piatek. Di seguito tutti i risultati:

  • Lazio-Empoli 1-0
  • Chievo-Roma 0-3
  • Fiorentina-Napoli 0-0
  • Parma-Inter 0-1
  • Bologna-Genoa 1-1
  • Sampdoria-Frosinone 0-1
  • Torino-Udinese 1-0
  • Atalanta-Spal 2-1
  • Sassuolo-Juventus 0-3
  • Milan-Cagliari 3-0

Serie A, la classifica dopo la 23esima giornata

La Juventus è quindi tornata a +11 sul Napoli secondo. La corsa scudetto sembra già decisa, ma in Serie A c'è grande incertezza per quel che riguarda la lotta per gli ultimi due posti che garantiscono l'accesso alla Champions League 2019-20. L'Inter, pur vincendo, continua a non convincere, ed ha appena 5 punti di vantaggio sulla Lazio settima. Le inseguitrici sono quindi tante. Il Milan, quarto, si trova a +1 su Roma, Atalanta (che sfiderà nel prossimo turno) e Lazio.

Il Torino scavalca la Sampdoria all'ottavo posto. Per quel che riguarda la lotta salvezza il Bologna ha agganciato l'Empoli al terzultimo posto. Il Frosinone, penultimo, è a soli 2 punti dalla zona salvezza. Di seguito la classifica completa.

  1. Juventus 63
  2. Napoli 52
  3. Inter 43
  4. Milan 39
  5. Atalanta 38
  6. Roma 38
  7. Lazio 38
  8. Torino 34
  9. Sampdoria 33
  10. Fiorentina 32
  11. Sassuolo 30
  12. Parma 29
  13. Genoa 25
  14. Spal 22
  15. Cagliari 21
  16. Udinese 19
  17. Bologna 18
  18. Empoli 18
  19. Frosinone 16
  20. Chievo 9*

*3 punti di penalizzazione

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.