Calciomercato Juventus: Dybala, verso Madrid? Piace a Real e Atletico

La Joya potrebbe compiere il percorso inverso rispetto a quello di Cristiano Ronaldo e lasciare il bianconero a giugno: piace a Real e Atletico.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Comunque vada questa stagione è certo che il prossimo calciomercato della Juventus, che avrà inizio alla fine di giugno, riserverà molte sorprese ai tifosi bianconeri. E se l'attesa è rivolta chiaramente ai nomi che potrebbero arrivare a Torino per vestire la maglia di una società sempre più ambiziosa - da Marcelo a De Ligt, da Isco a James Rodriguez passando per l'ultima suggestione legata al nome di Nicolò Zaniolo - anche in uscita i campioni d'Italia, lanciati verso l'ottavo Scudetto consecutivo e in piena corsa per la vittoria della Champions League, potrebbero registrare alcune cessioni eccellenti.

In quest'ultimo caso il nome più importante in ballo, almeno secondo Tuttosport, sarebbe quello di Paulo Dybala: con l'arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo l'argentino ha visto notevolmente diminuire gli spazi a disposizione per incidere in zona d'attacco, con la conseguenza che sono diminuiti sensibilmente i gol - appena 7 fino a oggi - mentre sono aumentati i dissidi con il tecnico Massimiliano Allegri, come evidenziato dall'ultima uscita della Juventus in campionato contro il Parma.

Nella sfida pareggiata contro i ducali la Joya si è distinto, più che per quanto fatto vedere in campo, per essersi allontanato dal campo ben prima del fischio finale dopo 90 minuti passati in panchina: nell'undici iniziale Allegri gli ha preferito il brasiliano Douglas Costa, quindi ha lasciato spazio nella ripresa a Federico Bernardeschi. Nonostante le scuse che Dybala ha rivolto alla società e al tecnico il malcontento del numero 10 bianconero sembra ormai evidente, ed ecco che a meno di clamorosi colpi di scena potrebbe essere lui il pezzo pregiato in uscita nel prossimo calciomercato della Juventus.

Calciomercato, Dybala in partenza a giugnoGetty Images

Calciomercato Juventus, Dybala verso Madrid: Real o Atletico?

La Juventus in realtà non sarebbe tanto propensa a liberarsi di un giocatore appena 25enne e già considerato tra i migliori al mondo, ma la situazione potrebbe cambiare radicalmente a giugno: uno tra Isco e James Rodriguez, o addirittura entrambi i giocatori, potrebbero arrivare ad indossare il bianconero riducendo ulteriormente gli spazi di Dybala, che a quel punto si troverebbe ad essere una riserva di lusso che persino una squadra ambiziosa come quella di Allegri non potrebbe permettersi di tenere in panchina.

Ecco allora che il piano di Fabio Paratici per il prossimo calciomercato bianconero potrebbe prevedere l'inserimento di Dybala in una trattativa con il Real Madrid relativa proprio a Isco e James Rodriguez, che per caratteristiche tecniche vengono considerati da Allegri più adatti agli schemi della squadra. Dybala piace alle merengues e anche all'Atletico Madrid del Cholo Simeone, che già la scorsa estate lo aveva cercato quando sembrava ormai certo il trasferimento di Antoine Griezmann al Barcellona.

Su Dybala era stato registrato nelle scorse settimane un interessamento anche da parte dell'Inter di Beppe Marotta, suo scopritore ai tempi del passaggio dal Palermo alla Juventus e che certo vorrebbe portarlo a vestire il nerazzurro. Tuttavia questa ipotesi sembra al momento decisamente remota: per l'argentino i bianconeri vogliono tra i 100 e i 150 milioni, e anche se i milanesi dovessero arrivare a disporre di tale cifra - magari in seguito alla cessione di Mauro Icardi - sarebbe tutta da verificare la possibilit che Paratici intenda cedere un giocatore così forte e giovane a una diretta concorrente.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.