Calciomercato Milan, Suso cuore rossonero: al lavoro per il rinnovo

Lo spagnolo ha espresso la volontà di rimanere in rossonero: a breve è in programma un appuntamento con la dirigenza per parlare del rinnovo del contratto.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Suso e il Milan ancora insieme. La dirigenza rossonera, già al lavoro per la prossima sessione di calciomercato, non sta pensando solo ad acquisti e cessioni, ma anche a qualche conferma importante. Una di queste riguarda l'esterno spagnolo: uno dei giocatori più determinanti nello scacchiere del tecnico Gennaro Gattuso. In un'intervista riportata dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l'ex Liverpool ha chiaramente fatto capire le sue intenzioni per quanto riguarda il futuro.

Io sono felice qui come lo è la mia famiglia, voglio rimanere al Milan. In estate, pur di restare in rossonero, ho rifiutato proposte importanti. In questi anni sono passate proprietà, allenatori e giocatori molto bravi, mentre io sono sempre qui. Con la dirigenza stiamo parlando serenamente del rinnovo e lo faremo anche prossimamente.

Già, il rinnovo: passaggio fondamentale per rendere Suso un punto di riferimento per il Milan e non uno dei pezzi pregiati del prossimo calciomercato. Il contratto dello spagnolo con i rossoneri scade nel 2022 e ha una clausola - valida solo per l'estero - di circa 40 milioni di euro. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra l'agente del giocatore Alessandro Lucci e i dirigenti del Milan Paolo Maldini e Leonardo. Sul tavolo non ci sarà solo il rinnovo del contratto, ma anche la revisione di questa clausola. L'intenzione della dirigenza rossonera è di toglierla del tutto o, nel caso in cui non dovesse arrivare il rinnovo, di alzarla.

In caso di mancato accordo, infatti, Suso diventerebbe un giocatore ambito da molti club europei. Le offerte più importanti potrebbero arrivare dall'Inghilterra, paese in cui cifre ben più alte rispetto ai circa 40 milioni di euro della clausola di Suso sono all'ordine del giorno. Ecco perché la dirigenza del Milan intende cautelarsi da questo punto di vista, massimizzando il profitto derivante dall'eventuale cessione dello spagnolo (al momento comunque poco probabile).

Esulanza di Suso, esterno offensivo del MilanGettyImages

Calciomercato Milan, Suso sposa i rossoneri: a quando il rinnovo?

Dalle parole di Suso non è emersa comunque preoccupazione per quanto riguarda l'accordo sul rinnovo. Il giocatore ha sposato il progetto rossonero, credendo fermamente nelle qualità di Gattuso e dei suoi compagni. Una convinzione che ha manifestato senza mezzi termini:

Gattuso riporterà il Milan al vertice del calcio italiano ed europeo, di cui i rossoneri hanno fatto la storia. I nostri obiettivi stagionali sono centrare il quarto posto e vincere la Coppa Italia: la doppietta e possibile. Paquetà e Piatek grandi colpi, anche se mi sembrano azzardati i paragoni con i Palloni d'oro.

Suso quindi non vede l'ora che arrivi il rinnovo con il Milan, attesa che riguarda anche il tecnico Gattuso. Le formazioni mandate in campo dal mister rossonero in questa stagione fanno capire quanto per lui sia importante l'esterno offensivo spagnolo: 21 presenze su 22 gare di campionato, tutte dal primo minuto. Cinque gol e 8 assist è stato il bottino di Suso in Serie A: un rendimento altissimo, che motiva il Milan a trovare il prima possibile l'accordo con l'entourage del giocatore. In caso contrario, diventerà uno degli elementi più ambiti del prossimo calciomercato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.