Eurolega: Milano ospita il Darussafaka, tra infortuni e caso Nunnally

L'Olimpia prosegue l'inseguimento ai playoff in Eurolega, ricevendo al Forum il Darussafaka Istanbul: l'obiettivo è vincere per mettersi alle spalle settimane complicate.

Eurolega: Simone Pianigiani, coach di Milano Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

È stata un'altra vigilia di Eurolega agitata quella dell'A|X Armani Exchange Olimpia Milano, che venerdì 8 febbraio torna al Mediolanum Forum di Assago per ospitare i turchi del Darussafaka Tefken Istanbul. La gioia per il successo conseguito una settimana fa sul campo del Gran Canaria, il secondo di fila dopo il colpo interno contro lo Zalgiris Kaunas, è stata presto smorzata dalla brutta notizia che ha riguardato Arturas Gudaitis (stagione finita e niente Mondiali in Cina per una lesione del legamento crociato anteriore della capsula articolare e della tibia prossimale del ginocchio sinistro).

In seguito, anche il campionato di Serie A non è stato magnanimo con gli uomini di Simone Pianigiani, vincitori sul parquet nella trasferta di Pistoia (91-81) ma poi sconfitti a tavolino per 20-0 per l'impiego irregolare di James Nunnally (ancora soggetto a un turno di squalifica ereditata dalla precedente esperienza ad Avellino). Insomma, non sarà una ripartenza europea semplice per i biancorossi, chiamati a non patire i contraccolpi tecnici e psicologici di questi incidenti nell'appuntamento con l'ultima classificata nella regular season. Tale è infatti il Darussafaka di Selçuk Ernak, vincenti in sole 3 occasioni nella manifestazione continentale (Buducnost e Olympiakos all'andata, Baskonia 2 settimane fa) e in affanno anche in patria (attualmente fuori dai playoff in Süper Ligi).

Rispetto al match d'andata, i neroverdi di Istanbul si presenteranno a Milano con un nuovo allenatore (Ernak per l'appunto, sostituto di Ahmet Çaki) e un nuovo riferimento offensivo in Toney Douglas, combo guard ex NBA capace di produrre in media 15.5 punti, 4.6 assist and 1.8 rubate in 11 gare. Da tenere d'occhio anche Micheal Eric, insieme a Jeremy Evans valido rimbalzista in forza ai turchi (5.2 per match) e altro produttivo realizzatore (11.4 punti) in quello che è comunque il peggior attacco di tutta l'Eurolega (74.9 punti, all'estremo opposto dei 87.3 di marca Armani).

Eurolega: Olimpia Milano di Pianigiani priva di Arturas Gudaitis contro il DarussafakaGetty Images
Eurolega: l'Olimpia Milano di Pianigiani sfida il Darussafaka senza Gudaitis

Eurolega: le probabili formazioni di Olimpia Milano-Darussafaka Istanbul

Entrate e uscite continue nell'infermeria dell'Olimpia Milano, una costante che si ripete anche in avvicinamento all'imminente tappa di Eurolega. A parte il sicuro assente Gudaitis, infatti, coach Pianigiani valuterà fino all'ultimo le condizioni di salute di Christian Burns, Jeff Brooks e Andrea Cinciarini, alle prese con traumi articolari (caviglia per Burns, dolore al ginocchio per Brooks) o malanni di stagione (febbre per il playmaker di Cattolica). Dovrebbero invece rivedere il campo Nemanja Nedovic, finalmente libero dai problemi alla coscia che l'hanno bloccato da tempo, e Kaleb Tarczewski, nuovamente arruolabile dopo l'operazione al pollice destro. Ovviamente presente il top scorer Mike James, probabili minuti anche per Mindaugas Kuzminskas e l'ex di giornata Dairis Bertans, al Darussafaka nella stagione 2016/17.

La partita contro i turchi rappresenterò pure l'occasione per il debutto ad Assago di James Nunnally, già particolarmente prolifico nelle uscite esterne contro Gran Canaria (22 punti) e Pistoia (8 punti in 24 minuti, cancellati dal verdetto a tavolino). In attesa di conoscere l'esito del ricorso per l'episodio che l'ha coinvolto in campionato, l'ex Fenerbahçe si esibisce per la prima volta davanti ai suoi tifosi, cercando di aiutare Milano a rimanere agganciata al gruppo di papabili contendenti ai playoff. In tal senso, l'Armani seguirà con particolare interesse lo scontro diretto tra Baskonia e Bayern Monaco, esattamente i due team che la precedono in graduatoria generale.

Olimpia Milano-Darussafaka Istanbul: dove vederla in TV e streaming

Il ritorno dell'Eurolega al Mediolanum Forum sarà trasmesso in diretta TV su Eurosport 2 e in diretta streaming su Eurosport Player a partire dalle 20:45. Commenteranno il match Andrea Solaini e Andrea Meneghin, interventi da bordocampo a cura di Giulia Cicchiné. Aggiornamenti sull'andamento della partita saranno disponibili anche sui canali social dell'Olimpia Milano, con i parziali di tempo postati su Facebook e Instagram e il play-by-play su Twitter.

Le quote dei bookmaker

Bookmaker saldamente dalla parte dell'Olimpia Milano nelle loro quote, con il successo dei padroni di casa quotato tra 1.1 e 1.15. Chi punterà al contrario sul Darussafaka corsaro in terra lombarda potrà portare a casa da 5.75 a 7 volte la giocata, particolarmente generose anche le offerte per un vantaggio parziale turco (3.7-4.5) e un risultato in perfetto equilibrio alla sosta lunga (17-23). L'Armani al comando dopo i primi 20' invece viene data a 1.21-1.25.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.