Emiliano Sala: il Nantes vuole i soldi del cartellino dal Cardiff

Il club francese ha contattato la società gallese per avere i 15 milioni di sterline pattuiti per la cessione del centravanti argentino.

0 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Mentre è in corso il recupero del corpo avvistato nel Piper Malibu N264DB, precipitato nella Manica lo scorso 21 gennaio, arriva la notizia che il Nantes ha chiesto al Cardiff City i 15 milioni di sterline pattuiti per la cessione di Emiliano Sala (la somma dovrebbe essere versata in tre anni). A riportarlo è la BBC. 

Il club gallese, sorpreso di aver ricevuto questa richiesta mentre ancora non sono stati trovati i corpi di Emiliano Sala e del pilota David Ibbotson (non si sa ancora chi sia quello avvistato nel relitto dell'aereo), ha assicurato che onorerà il contratto non prima di aver chiarito tutti i fatti e avere tra le mani la documentazione necessaria per capire come muoversi in un caso senza precedenti.

Il rischio è che si scateni una battaglia legale sul suo trasferimento, un epilogo che sarebbe orribile vista la tragedia accaduta la sera del 21 gennaio, quando Sala era stato appena ceduto dal Nantes al Cardiff e si stava dirigendo nella città gallese per iniziare la nuova avventura. Per il bene delle famiglie delle vittime, si spera che i due club risolvano la questione senza ricorrere alle vie legali. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.