Calciomercato Napoli, Insigne nel mirino del Liverpool: offerti 70 mln

Dopo l'addio di Hamsik, finito in Cina, il Liverpool avanza un'offerta per Insigne. E intanto Giuntoli mette nel mirino Kouamé e Pepè.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

In questi giorni di rovente calciomercato per il Napoli, con Marek Hamsik in procinto di volare in Cina e Allan che per un soffio ha perso il volo per Parigi, un altro gioiello azzurro finisce nell'occhio delle big europee. Il Liverpool ha messo gli occhi su Lorenzo Insigne, autore della rete che nella sfida di Champions League al San Paolo ha punito i Reds con un gol al 90'. Jurgen Klopp, secondo il Daily Mail, avrebbe fatto pressione sulla società per rinforzare la squadra durante il prossimo mercato estivo. L'offerta avanzata al club partenopeo è di 61 milioni di sterline (circa 70 milioni di Euro), ma De Laurentiis ha respinto la richiesta pretendendo il doppio dei soldi.

Il Liverpool è attualmente al comando della Premier League con tre punti di vantaggio sul Manchester City, ma Klopp è consapevole di aver bisogno di rinforzi per poter rafforzare la squadra 2019/2020. Insigne ha fatto una grande impressione durante il girone di Champions ed è sempre stato un pallino dell'allenatore tedesco. Ma chi si avvicina all'oro di Napoli deve sapere che ADL è disposto a cedere qualunque pezzo ma solo a cifre esorbitanti. La società azzurra è legata al centravanti di Frattamaggiore con un contratto che scade nell'estate del 2022 e accetterà solo un'offerta di 131 milioni di sterline.

Lorenzinho ha già collezionato 30 presenze in nazionale, segnato otto gol e sfornato 5 assist in 19 partite di questa Serie A. Dinanzi ad una richiesta di denaro così ingente, il Liverpool farà probabilmente dietrofront. Del resto il club inglese ha uno dei pacchetti offensivi più lussuosi al mondo con Mohamed Salah, Roberto Firmino e Sadio Mané. Il pareggio contro il West Ham spinge a pensare all'estate e a guardarsi intorno, ma forse l'eventuale vittoria del campionato potrebbe allontanare questa sete di calciomercato.

Calciomercato, Christian Kouamè nel mirino del NapoliGetty Images

Calciomercato Napoli: due ivoriani nel mirino di Giuntoli

Dopo Marko Rog al Siviglia, un altro centrocampista sta per lasciare il capoluogo campano. Hamsik ha già firmato per il Dalian e raggiungerà la Cina la settimana prossima dopo essersi allenato martedì mattina per l'ultima volta a Castel Volturno. Un trasferimento raggiunto sulla base di 18 milioni di euro più 2 di bonus, mancano solo gli ultimi dettagli sulle modalità di pagamento. L'opzione più quotata è il versamento in un'unica soluzione e non più un prestito con obbligo di riscatto. "Marekiaro" effettuerà le visite mediche a Madrid nei prossimi giorni, poi transiterà per la Slovacchia e da lì partirà per il grande Paese asiatico. Secondo indiscrezioni, ci sarebbero anche un accordo cinematografico tra ADL e la proprietà del Dalian e un'amichevole da tenersi in estate.

Per quanto concerne il calciomercato in entrata, il Napoli resta vigile su Christian Kouamé, autore di un girone di andata sensazionale. L'ivoriano classe '97 è finito anche nel mirino della Juventus, quindi ADL dovrà vedersela con lo storico rivale bianconero. La società partenopea da mesi insegue anche Nicolas Pepè del Lille, un attaccante dal grande senso del gol. La concorrenza per il cartellino dell'ivoriano classe '95 è però spietata: Bayern Monaco, Barcellona e Arsenal sono le principali candidate. Finora in questa stagione ha messo a segno 16 reti e ben 10 assist in sole 23 presenze. Cristian Giuntoli starebbe trattando direttamente con la società francese, ma il gap tra domanda e offerta è ancora sostanzioso. Conn Mertens in procinto di andare via a fine stagione, potrebbe essere l'uomo giusto al posto giusto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.