Coppa del Re, semifinale da urlo: sarà Real Madrid-Barcellona

Real e Barcellona si giocano l'accesso in finale. Andata il 6 febbraio al Camp Nou, ritorno al Bernabeu 20 giorni dopo. Nell'altra semifinale sarà Betis-Valencia.

1k condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il sorteggio delle semifinali di Coppa del Re ha regalato il botto e cioè il Clásico tra Real Madrid e Barcellona che si contenderanno un posto in finale con la vincente dell'altra sfida tra Betis e Valencia. La cerimonia si è tenuta a Siviglia nella sala ricevimenti del Benito Villamarin: casa del Betis e stadio che ospiterà l'atto conclusivo della manifestazione in programma il 25 maggio.

L'ultimo confronto in Coppa del Re tra Real e Barça risale alla finale della stagione 2013/2014. Allora s'imposero i Blancos, allenati da Ancelotti, grazie alle reti di Di Maria e Bale  che resero inutile il gol di Bartra. Il bilancio complessivo nella seconda competizione nazionale sorride al Madrid che in 11 confronti ha vinto 4 volte, ottenuto altrettanti pareggi e perso in tre occasioni. Segnando 16 gol e subendone 15. Mattatore di queste sfide? Cristiano Ronaldo con 5 marcature. Seguito da Suker e Zamorano con 2. 

La partita di andata si giocherà al Camp Nou ed è fissata per mercoledì 6 febbraio alle 21. Mentre il ritorno, al Bernabeu, si disputerà tra il 26 e il 27 febbraio. Considerando che il Clásico di campionato si giocherà il 3 marzo, si potrà assistere a tre Real-Barcellona in meno di un mese. Le due semifinali, inoltre, vanno ad appesantire un calendario già fitto. Infatti tra metà febbraio e metà marzo le due squadre saranno impegnate negli ottavi di Champions. Ramos e compagni, inoltre, quattro giorni dopo la gara d'andata saranno attesi dal derby contro l'Atletico e poi dall'Ajax dopo una settimana.

Coppa del Re, che partite in semifinale con Real e BarcellonaGetty Images

Coppa del Re, le reazioni di stampa e club

Ovviamente la notizia ha scatenato entusiasmo in Spagna. I tifosi delle due squadre hanno già cominciato a chiedere informazioni sulla vendita dei biglietti per le due sfide e hanno segnato in rosso le date delle prossime partite. Del resto tre sfide del genere in un mese stuzzicano e non poco la fantasia degli appassionati. Marca parlia di "Bombazo en semis", mentre per Sport: "Habrà morbo en semis" e cioè ci sarà passione (quasi malata) in semifinale di Coppa del Re. 

Più contenute ovviamente le parole degli staff dirigenziali dei due club. Al sorteggio, per il Real Madrid, era presente Emilio Butragueno che ha commentato così:

Dobbiamo avere fiducia nei nostri giocatori, vediamo cosa succederà in campo. Sicuramente tre partite così in poche settimane sono una gioia per il pubblico. 

Mentre Guillermo Amora, responsabile delle relazioni istituzionali del Barcellona, ha dato atto al Real di essere avversario complicato e stimolante. Soprattutto dopo la crescita delle ultime settimane.

Non sarà semplice, rispetto a qualche tempo fa ci ritroveremo di fronte un Madrid in fiducia, vincente, che sta ritrovando la sua condizione migliore. Possono darci problemi se non affronteremo queste due partite con la massima attenzione e lavorando sodo.

La Spagna freme, è in attesa, Real e Barça sono pronte a darsi battaglia e a dare spettacolo. Non sarà Ronaldo-Messi. Ma la Clásico-mania è già scoppiata.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.