Rissa UFC 229, 9 mesi di sospensione per Khabib e 6 per McGregor

La Nevada State Athletic Commission si è espressa su quanto successo al termine del main event di UFC 229. Al daghestano è stata anche inflitta una multa di mezzo milione.

35 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Adesso sì che il main event di UFC 229 può dirsi concluso. Dopo la vittoria nell'ottagono di Khabib Nurmagomedov su Conor McGregor, c'era da attendere la decisione della Nevada State Athletic Commission su quanto successo al termine dell'incontro.

Per chi non ricordasse, dopo aver battuto l'irlandese al quarto round grazie a una neck crank, il daghestano cercò di aggredire Notorius, ancora a terra tramortito, prima di uscire dalla gabbia per andare verso Dillon Danis, compagno di team di McGregor. Da quel momento in poi fu un tutti contro tutti dentro e fuori l'ottagono. 

Oggi è arrivata la notizia che Khabib Nurmagomedov è stato sanzionato con uno stop di nove mesi dai combattimenti e una multa di 500mila dollari, vale a dire un quarto della borsa conquistata grazie al successo sull'irlandese. Che dovrà invece scontare una sospensione di sei mesi e pagare una multa di 50mila dollari. 

Entrambe le sospensioni sono retroattive, ovvero sono iniziate a partire dal 6 ottobre scorso, data in cui si è svolta la card UFC 229 alla T-Mobile Arena di Las Vegas. McGregor finirà quindi di scontare la squalifica ad aprile, mentre Khabib potrebbe beneficiare di una riduzione di tre mesi qualora accettasse di partecipare a una campagna pubblicitaria anti bullismo in Nevada.

McGrgeor e e Khabib non sono stati gli unici puniti dalla Nevada State Athletic Commission. Abubakar Nurmagomedov, compagno di team di Khabib, dovrà scontare un anno di stop e pagare una multa di 25mila sterline (circa 32mila dollari) per aver preso parte attivamente alla rissa. Stessa sanzione per Zubaira Tukhugov, altro compagno di squadra di Khabib, sospeso per un anno e multato di 19mila sterline (quasi 25mila dollari).

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.